News

Il sindaco Vecchi ha consegnato alla Reggiana il Primo Tricolore

Il primo cittadino di Reggio Emilia ha premiato la società granata per gli importanti traguardi sportivi raggiunti nelle ultime stagioni

Redazione TuttoReggiana
03.02.2021 17:00

Questa mattina presso il centro sportivo di Cavazzoli, il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi ha consegnato il Primo Tricolore alla Reggiana per lo straordinario lavoro che ha permesso al club granata di passare, nel giro di due anni, dalla Serie D al prestigioso traguardo della Serie B, per la prima volta dopo 21 anni. A ritirare l'importante riconoscimento è stato il presidente della società Carmelo Salerno. All'incontro hanno preso parte anche il presidente del Consiglio comunale Matteo Iori e Mauro Carretti, socio di A.C. Reggiana, e la squadra al completo.

«La scelta di conferire il Primo Tricolore alla Reggiana Calcio venne presa dopo la splendida promozione in Serie B che la squadra granata ottenne lo scorso anno, a coronamento di un campionato esaltante e di una altrettanto convincente marcia vittoriosa nei playoff - afferma il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi - Avremmo voluto festeggiare tutti assieme già allora, ma l'insistere della pandemia di Covid ci vide concordi nell'attendere qualche mese. Questo fa sì che io non possa, oggi, non tornare indietro a quei giorni e rivolgere un ringraziamento sentito ai tanti protagonisti, passati e presenti, della squadra di calcio della nostra città. In primo luogo al patron Amadei, al presidente Salerno e all'ex presidente Quintavalli, ai dirigenti tutti, ai giocatori di allora e a quelli di oggi, a mister Alvini al quale mi lega un rapporto di stima. Mi spiace soprattutto non possa essere qui con noi Alessandro Spanò, capitano di quell'impresa e che ho rivisto in città poche settimane or sono, nonostante percorsi di studio e di lavoro lo abbiano portato lontano dall'Italia: segno tangibile di quanto il suo legame con Reggio sia rimasto saldissimo. La Reggiana è nel Dna della nostra città e sono certo che questo Primo Tricolore rappresenterà per la società e la squadra una dimostrazione d'affetto e un incoraggiamento importante e sentito».

«Con la Reggiana rappresentiamo la città di Reggio Emilia, il luogo dove è nato il Tricolore che con orgoglio portiamo sulle nostre divise e onoriamo nel nostro cammino lungo tutta l’Italia - ha dichiarato il presidente di granata Carmelo Salerno - Questa consegna rappresenta l’importante vicinanza alla nostra società dell’Amministrazione Comunale, che mette nelle nostre mani un simbolo emblematico della città. Lotteremo sul campo con la voglia, la determinazione, il coraggio e l’impegno con i quali i nostri padri hanno difeso libertà e diritti civili».

Commenti

Reggiana, il bilancio del mercato invernale: solo esperienza e qualità per centrare la salvezza
Serie B, il calendario aggiornato e gli orari dalla 24ª alla 30ª giornata