Primo Piano

Costa gol e rosso, con la Cremonese la beffa arriva al 90'

Il difensore torna a segnare con la maglia granata dopo 16 anni, ma nel secondo tempo viene espulso

Redazione TuttoReggiana
29.11.2020 17:15

©AC Reggiana 1919

Dopo la disfatta di Lecce di una settimana fa, la Reggiana trova il pareggio casalingo con la Cremonese, ma il gol subìto al 90' grida vendetta perché per lunghi tratti di gara i granata hanno dato l'impressione di poter meritare i tre punti.

L'avvio della Reggiana è propositivo, Radrezza accende il match con un paio di incursioni e da un suo spunto personale al 14' nasce il calcio d'angolo (da lui battuto) sul quale stacca imperiosamente di testa Andrea Costa che sigla l'1-0. Ciofani è il pericolo numero uno, ma il terzetto di difesa Espeche-Rozzio-Costa chiude le offensive con poche sbavature, poi anche Cerofolini (al rientro dopo aver smaltito i problemi fisici) si fa trovare pronto sul tiro velenoso di Valeri. I granata gestiscono il vantaggio con il buon palleggio a centrocampo, Zamparo (schierato dal primo minuto) è chiamato a fare a sportellate con i fisici difensori della Cremonese. Nella ripresa la pressione ospite si fa sentire, Cerofolini devia in angolo il calcio di punizione di Buonaiuto, poi l'ex Sassuolo Terranova sfiora il palo con un colpo di testa. Mister Alvini cerca più lucidità dai suoi e inserisce Muratore e Cambiaghi per gli esausti Radrezza e Zamparo, ma alla mezz'ora i granata si ritrovano in dieci perché Costa prende il secondo cartellino giallo fermando fallosamente il neoentrato Ceravolo. Nel finale cresce il nervosismo, la Reggiana si difende con i denti e cerca il contropiede mancando di poco la rete del 2-0: Cambiaghi prova una giocata di classe per Kargbo, in campo da pochi minuti, poi anche Muratore cerca invano il sierraleonese in velocità. Gol sbagliato, gol subito. La doccia fredda arriva al novantesimo: Pinato si libera per il tiro in porta, centra il palo con Cerofolini battuto e la palla arriva sui piedi di Strizzolo a centro area che non sbaglia a insaccare la rete del definitivo 1-1

 

Vota il migliore granata in campo
 

Il tabellino

REGGIANA-CREMONESE 1-1
Marcatori: pt 14' Costa, st 45' Strizzolo
REGGIANA (3-4-1-2): Cerofolini; Espeche, Rozzio, Costa; Zampano, Varone (43'st Ajeti), Rossi (33'st Martinelli), Kirwan; Radrezza (21'st Muratore); Mazzocchi (33'st Kargbo), Zamparo (21'st Cambiaghi). A disposizione: Venturi, Gatti, Libutti, Lunetta, Pezzella, Voltan, Marchi. All. Alvini.
CREMONESE (3-5-2): Alfonso; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Zortea (26'st Ceravolo), Valzania (33'st Pinato), Castagnetti (1'st Gustafson), Gaetano (1'st Buonaiuto), Valeri; Celar, Ciofani (1'st Strizzolo). A disp. Volpe, Zaccagno, Fiordaliso, Fornasier, Ghisolfi, Nardi. All. Bisoli.
Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia (Longo-Ranghetti; Massimi).
NOTE - Espulso Costa al 30'st per doppia ammonizione. Ammoniti: Varone, Zortea, Bianchetti, Castagnetti, Rossi. Angoli: 3-4. Recupero tempo: pt 1', st 3'. Osservato un minuto di silenzio in ricordo di Diego Armando Maradona. Partita disputata a porte chiuse.

Commenti

Serie B, i risultati della 9ª giornata. Salernitana in vetta, Pescara ultimo
Alvini: «Ero sicuro che la squadra avrebbe reagito. In undici non avremmo pareggiato»