Hallfreddson in azione contro la Regia nell'amichevole disputata a settembre
Serie C

Playoff Serie C - Pareggio senza gol nella finale d'andata: si decide tutto ad Alessandria

Padova più pericoloso ma la traversa salva i grigi. Giovedì 17 il ritorno al "Moccagatta"

Redazione TuttoReggiana
13.06.2021 21:00

La prima delle due sfide che mette in palio l'ultimo posto disponibile in Serie B è terminata in parità: 0-0 all'Euganeo tra Padova e Alessandria.

Le occasioni, da una parte e dall'altra, non sono mancate. Ospiti pericolosi nel primo tempo con Pelagatti che respinge quasi sulla linea il colpo di testa di Arrighini destinato in fondo al sacco. La risposta dei padroni di casa non è tardata ad arrivare con i tentativi di Hallfreddson, Biasci e Chiarello prima della traversa colpita da Della Latta con una conclusione potente da fuori area al 15' del secondo tempo. Giovedì 17 giugno al “Moccagatta” si deciderà l'esito del doppio confronto: in caso di ulteriore parità sono previsti i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

PADOVA-ALESSANDRIA 0-0
PADOVA (3-5-2): Dini; Pelagatti, Rossettini, Kresic; Germano (dal 31′st Firenze), Jelenic (dal 38′st Andelkovic), Hallfreddson (dal 38′st Mandorlini), Della Latta, Curcio; Paponi (dal 11′st Bifulco), Biasci (dal 38′st Ejesi). A disposizione: Vannucchi, Merelli, Biancon, Nicastro, Cissé. Allenatore: Mandorlini.
ALESSANDRIA (3-4-1-2): Pisseri; Parodi, Di Gennaro, Prestia; Mora (dal 26′st Cosenza), Giorno (dal 37′st Gazzi), Bruccini (dal 15′st Casarini), Celia; Chiarello; Corazza (dal 15′st Eusepi), Arrighini (dal 37′st Stanco). A disposizione: Crisanto, Di Quinzio, Frediani, Crosta, Macchioni, Rubin. Allenatore: Longo.
Arbitro: Luca Zufferli di Udine (Di Giacinto-Fontemurato). Quarto uomo Rutella
NOTE - Ammoniti: Della Latta (P); Bruccini, Giorno (A).

Commenti

Reggiana cantiere aperto: la conferma dei 14 giocatori sotto contratto non è scontata
Espeche non rinnova con la Reggiana: ha firmato per il Pontedera