Primo Piano

Massimiliano Alvini si allontana dalla panchina granata

Il tecnico toscano ha deciso di non rinnovare il contratto con la Reggiana. Salerno: «Siamo dispiaciuti ma accettiamo la sua decisione»

Redazione TuttoReggiana
22.05.2021 15:30

L'avventura di Massimiliano Alvini sulla panchina della Reggiana è praticamente giunta al termine. L'intenzione del tecnico di Fucecchio è quella di non rinnovare il contratto in scadenza il 30 giugno con la società granata, che stamattina si è riunita nella sede di Immergas a Lentigione per programmare il futuro del club e pareva intenzionata a proporre un nuovo mandato al trainer classe '70.

La volontà di Alvini, come riportato anche dalla Gazzetta di Reggio, è quella di concludere la sua esperienza nella Città del Tricolore dopo due stagioni e ripartire nei prossimi mesi con un nuovo progetto al timone di un'altra squadra. Restiamo ora in attesa di un comunicato da parte della società di via Brigata Reggio o del diretto interessato, in arrivo nelle prossime ore o comunque entro l'inizio della prossima settimana, ma una prima conferma arriva dalle parole del presidente Salerno: «Non ce lo aspettavamo e siamo molto dispiaciuti, ma accettiamo la sua decisione - ha dichiarato a TeleReggio - Sono state due stagioni dense e pesanti, Alvini non se la sente più per la tanta pressione».

Commenti

Reggiana-Alvini, il futuro ancora insieme non è un'utopia
Reggiana, ora parte la caccia al successore di Alvini