Primo Piano

Le pagelle di Reggiana-Spal: Rossi delude, Radrezza e Varone gli ultimi a mollare.

Venturi sorpreso da Esposito, male tutta la difesa sul raddoppio estense. Buone le prestazioni di Kirwan e Cambiaghi dalla panchina

Gianluca Ferrari
07.05.2021 17:30

Venturi 5,5 Sorpreso dalla conclusione a scendere di Esposito (ma il tiro è veramente bello e ben calibrato) si riscatta subito dopo con un grande intervento su Dickmann. Sul sinistro dal limite di Strefezza può solo stare a guardare.

Espeche 5 Rischia di combinarla davvero grossa dopo appena 10 minuti con un folle retropassaggio a Venturi e anche dopo è troppo leggero nello scarico al portiere. Prova a far valere il suo fisico e la sua grinta anche in avanti ma, a parte un tiro-cross che spaventa Thiam, non combina molto.

Rozzio 5,5  Per un'ora controlla bene Paloschi e compagni ma anche lui è in ritardo nell'opporsi al tiro di Strefezza. In queste ultime partite, dove c'era bisogno del miglior Rozzio, il capitano è un po' mancato. Ammonito, salterà per squalifica l'ultima uscite lunedì a Vicenza.

Martinelli 5,5 Attento, preciso e solido nel gioco aereo. Prestazione senza sbavature almeno fino al gol di Strefezza, sul quale non esce nemmeno lui e da lì in avanti va in confusione (dal 38'st Muratore sv).

Libutti 6 In difesa rischia pochissimo ma in avanti fatica come sempre a servire i compagni. Si riscatta nella ripresa facendo partire il cross per Kirwan che porta al gol di Varone (dal 23'st Laribi 5,5: prova a inventare qualcosa ma non incide più di tanto).

Varone 6,5 Il suo quinto gol stagionale, purtroppo, non basta per mantenere vive le speranze di salvezza granata. Rimane sornione per più di un tempo, poi va a mettere la zampata vincente per il momentaneo 1-1 e libera tutta la sua carica. Poi, però, molla subito Strefezza.

Rossi 5,5 Come per Rozzio, la Reggiana aveva bisogno del miglior Rossi per potersi salvare ma in queste partite non l'abbiamo visto. Commette errori e imprecisioni non da lui, è troppo molle nell'intervenire su Strefezza. In generale, non è sembrato il condottiero visto nella passata stagione.

Del Pinto 5 Piuttosto lento e impreciso, si prende un'ammonizione (era diffidato, quindi la sua stagione finisce qui) e Alvini lo toglie a metà gara per aumentare il peso offensivo della squadra (dal 1'st Cambiaghi 6: pronti, via e spaventa subito la Spal con un potente destro che finisce di poco alto. Con i suoi strappi mette in difficoltà la retroguardia ospite ma nessun compagno approfitta della sua vivacità).

Lunetta sv Deve alzare bandiera bianca dopo appena 20 minuti per infortunio (dal 22'pt Kirwan 6,5: entra bene in partita, determinato e volitivo, come martedì a Pescara. Impreziosisce la sua prestazione con lo splendido assist di testa servito a Varone e sfiora il bis con Ardemagni allo scadere).

Radrezza 6,5 E' il più ispirato lì in mezzo e si vede sin dai primi minuti di gioco. Prende iniziativa, prova la conclusione da dentro e da fuori area ma senza trovare fortuna. Nella ripresa arretra il suo raggio d'azione cercando di ispirare i compagni. Uno degli ultimi a mollare.

Zamparo 5,5 Colpisce un palo in avvio coordinandosi bene in area poi non si fa più vedere, anche perché i compagni non riescono quasi mai a servirlo nel modo giusto (dal 23'st Ardemagni 5: ha l'occasione per dare una speranza ai granata ma arriva ancora una volta in ritardo sul bel pallone messo dentro da Kirwan a pochi minuti dal 90'. Specchio di una parentesi granata davvero deludente).

Mister Alvini 5,5 E' il voto della sua stagione. Anche contro la Spal prova a dare una scossa tornando al 3-5-2 e inserendo nuovi elementi come Martinelli e Espeche. I granata giocano una partita coriacea e di cuore ma ancora una volta si devono arrendere alle giocate degli avversari e ai soliti errori in fase difensiva (si veda il gol di Strefezza). Nel giorno della consegna per la Panchina d'Oro 2019/20, a meno di un anno dalla festa promozione torna in C con la sua Reggiana al termine di una stagione deludente.


Vota il migliore granata in campo

Commenti

Il LIVE di Reggiana-Spal 1-2. Game Over al "Città del Tricolore", i granata tornano in C
La favola è finita! La Spal fa suo il derby e la Reggiana torna in Serie C dopo una sola stagione