Primo Piano

Alvini: «Questa vittoria è più importante della prima. Abbiamo interpretato la partita nel modo giusto»

Il mister granata prova nuovamente a nascondere l'entusiasmo per il secondo successo consecutivo. «Lunetta titolare? Ho bisogno di tutti e 21 i ragazzi»

Gianluca Ferrari
01.09.2019 20:45

Dopo la seconda vittoria in altrettante gare, mister Massimiliano Alvini prova a contenere l'entusiamo cercando di rimanere con i piedi per terra. Il 2-1 in casa del Ravenna è frutto di una prestazione "sporca", ottenuta senza un gioco brillante ma con una prestazione di grande concretezza: «Questà è una vittoria molto più importante di quella di domenica scorsa perchè ottenuta su un campo difficile, contro un'ottima squadra guidata da un allenatore abile, come dimostrano i suoi risultati in passato. E' difficile giocare su questo campo ma la squadra ha voluto fortemente la vittoria e l'ha ottenuta» - le prime parole del mister granata.

Foschi ha cercato di vincere la partita mettendo in campo maggior qualità proprio nella ripresa...
«Loro hanno cambiato molto nel secondo tempo ma lo abbiamo fatto anche noi. I miei giocatori sono stati bravi nell'interpretare ogni momento della partita, quando c'era da abbassarsi lo abbiamo fatto, oppure quando c'era da palleggiare o avanzare. Abbiamo commesso ancora diversi errori ma sono veramente soddisfatto di questa vittoria e faccio i complimenti ai miei ragazzi».

Lunetta è al secondo gol in due partite. Può essere il nuovo titolare?
«Oggi avevo chiesto a tutti di stare dentro la partita, anche a quelli che sono andati in panchina. Io ho bisogno di tutti e 21 i giocatori che ho a disposizione, oggi è stato bravo Lunetta così come lo è stato Zanini e tutti quelli che sono entrati a gara in corso».

Adesso la Reggiana non può più nascondersi...
«Il campionato è difficile, non voglio vendere fumo e nemmeno essere un finto modesto. A me interessa portare avanti la mia idea di calcio e valorizzare i giocatori che ho. Il livello del campionato è alto, noi mettiamo in campo le nostre idee e oggi sono contento soprattutto per i tifosi che si fanno un'ora e mezza di macchina felici».


Vota il migliore granata in campo di Ravenna-Reggiana

Commenti

I risultati e la classifica della 2ª giornata. Reggiana, Carpi e Padova a punteggio pieno
Il match winner Lunetta: «Tifosi incredibili, ma non ci montiamo la testa dopo due vittorie»