Primo Piano

Rossi: «Periodo difficile per gli infortuni, ma siamo un grande gruppo»

«Fatico ad allenarmi e soffro il finale di gara. Spanò? È il nostro capitano, sarà sempre con noi»

Redazione TuttoReggiana
10.11.2019 00:25

Non al meglio della condizione fisica, Fausto Rossi ha comunque recuperato ed è sceso in campo dal primo minuto nel match pareggiato a Cesena: «Sono tre settimane che fatico ad allenarmi - ha ammesso al fischio finale - Ho fatto due allenamenti a settimana e sul piano atletico patisco soprattutto il finale di gara».

In difesa con una scivolata in area hai rischiato...
«Era un'occasione da gol per gli avversari, dovevo dare tutto».

Siete soddisfatti del punto guadagnato in trasferta?
«Secondo me è un punto importante. Il Cesena ci ha messo in difficoltà con il pressing alto e la marcatura a uomo, abbiamo avuto un po' di dfficoltà nella costruzione del gioco poi nel secondo tempo loro hanno abbassato i ritmi e siamo usciti. Ci sono state quattro occasioni per noi, un gol annullato forse regolare. È davvero un peccato perché alla fine abbiamo creato tanto per cercare il gol. Le nostre 4-5 occasioni a partita le creiamo sempre...».

Come vivete la situazione degli infortuni dentro lo spogliatoio?
«La sfortuna ci perseguita però continuiamo ad essere una squadra, un gruppo fatto di grandi uomini. Io sono felice di essere qua, non ho mai avuto un gruppo di compagni che vive lo spogliatoio giorno per giorno come questo. C'è grande armonia».

Ne è una dimostrazione la presenza di Spanò in tribuna?
«Starà fuori per un po', ma lui è il nostro capitano ed è sempre con noi».

Per capitalizzare questo punto in trasferta bisogna vincere domenica in casa come ha detto il mister?
«Sì è cosi. Questo punto sarà valorizzato maggiormente se vinceremo la prossima davanti ai nostri tifosi che anche oggi sono stati eccezionali».


Vota il migliore granata in campo di Cesena-Reggiana

Commenti

Kirwan: «Cesena squadra tosta, è stata una partita equilibrata»
Le pagelle di Cesena-Reggiana