Primo Piano

La Reggiana esce a testa bassa, poker del Mestre al "Città del Tricolore"

Batosta per i granata nel recupero della 28ª giornata

Andrea Iori
11.04.2018 20:37

Dopo 10 vittorie casalinghe consecutive, la Reggiana vede espugnato il proprio fortino, perdendo con un pesante 4-0 contro il Mestre, che sale così al quarto posto in classifica a quota 46 punti, contro i 50 dei granata, secondi. Una sconfitta inaspettata e che fa male, visto che se la Reggiana avesse conquistato il bottino pieno, sarebbe andata a 4 punti di distacco dalla capolista Padova. Una Reggiana opaca, che ha fatto troppo poco per cercare e trovare la vittoria. Non ha fatto molto di più il Mestre, ma nel calcio contano i gol, e li ha fatti l'avversario. E anche tanti. Troppi.

La prima frazione si apre con un bel lancio di Riverola, proposto mezzala alta nel 4-3-3 iniziale, per Altinier, tenuto in gioco da Kirwan, ma l'attaccante granata controlla non benissimo e il difensore avversario recupera toccando di testa verso il proprio portiere. Al 10' la doccia gelata: azione di contropiede del Mestre, con Beccaro che affronta Crocchianti al limite dell'area saltandolo, arriva poi Genevier, non brillantissimo oggi, in scivolata, che non riesce a spazzare, ma rimette il pallone sui piedi dell'attaccante ospite che davanti a Facchin non sbaglia. La reazione della Reggiana arriva solo al 30', con una bella azione da destra: Ghiringhelli la mette in mezzo, Altinier dal secondo palo fa la sponda per Cattaneo, che però arriva in corsa sbilanciato e la calcia in curva sud. Dopo un minuto, Altinier la controlla di petto al limite e calcia, ma il risultato è il medesimo dell'azione precedente, palla sugli spalti.

Il secondo tempo inizia senza sostituzioni, con la Reggiana in avanti. Al 3' Cesarini la mette in mezzo dalla sinistra, il pallone finisce sui piedi di Bovo solo sul dischetto del rigore, ma il suo tiro centra un difensore avversario. Dopo 3 minuti, il raddoppio del Mestre: cross dalla destra, Beccaro fa la sponda di petto per Sottovia, che è libero di piazzarla dove Facchin non può arrivare. Al 13' Manfrin scende in fascia sinistra mettendo in area un pallone interessante che trova la testa di Cesarini, ma la conclusione finisce a lato di poco. Buona azione per la Reggiana al 23' con Riverola che trova il neo entrato Rocco, che la mette in mezzo con un cross che salta il portiere, ma Altinier non ci arriva. È lo stesso attaccante granata che al 30' prova un tiro dentro l'area avversaria, ma è troppo fiacco e Gagno blocca facilmente. È poi Lombardo, subentrato a Riverola, ad andare vicino alla rete, colpendo il palo con una bella punizione dal limite al minuto 38. Al 43' è Cesarini che da buona posizione in area calcia fiacco e centrale. Nel recupero, poi, in 3 minuti, dal 46' al 49', con due azioni di contropiede sfruttando la trazione offensiva della Reggiana, Martignago fa doppietta fissando il risultato sul pesante 0-4 finale.


La diretta

Gli highlights

Le pagelle

Le interviste:


Vota il migliore granata in campo


Il tabellino

REGGIANA-MESTRE 0-4
Marcatori: 10' p.t. Beccaro, 6' s.t. Sottovia, 46' e 49' s.t. Martignago.
REGGIANA (4-3-3): Facchin; Ghiringhelli, Crocchianti, Bastrini, Manfrin (dal 22' s.t. Bobb); Bovo (dall'11 s.t. Carlini) Genevier (dal 25' s.t. Vignali), Riverola (dal 25' s.t. Lombardo); Cattaneo (dal 23' s.t. Rocco), Altinier, Cesarini. A disp.: Viola, Zaccariello, Rozzio, Rosso, Narduzzo, Panizzi. All. Eberini.
MESTRE (3-4-3): Gagno; Stefanelli, Perna, Politti; Kirwan (dal 13' s.t. Lavagnoli), Casarotto (dal 32' s.t. Zecchin), Boscolo (dal 28' s.t. Stensson), Fabbri; Martignago, Sottovia (dal 28' s.t. Rubbo), Beccaro (dal 13' s.t. Spagnoli). A disp.: Favaro, Zironelli, Boffelli, Mordini, Bonaldi, Gritti. All.: Zironelli.
Arbitro: Schirru di Nichelino (Biava di Vercelli e Dicosta di Novara)
NOTE - Spettatori: quota abbonati 4321, biglietti venduti 1330 per un incasso di 6713€. Ammoniti: Martignago, Beccaro. Angoli: 7-2. Fuorigioco: 4-2. Tiri in porta: 4-4. Tiri fuori: 6-4. Falli commessi: 14-17. Recupero: 0'-4'.

Commenti

Rivivi il LIVE di Reggiana-Mestre 0-4
Le pagelle di Reggiana-Mestre