Primo Piano

Reggio Audace, il sogno dietro l'angolo è Romano Amadei

L'imprenditore di Sorbolo, libero da impegni col Modena, potrebbe rientrare nel mondo del calcio proprio a Reggio

Redazione TuttoReggiana
08.06.2019 12:30

Tosi e Amadei a Modena © Francesco Passarelli

Il nome di Romano Amadei nel corso degli anni è stato affiancato a più riprese alla Reggiana. Il fondatore di Immergas ha scritto pagine importanti della storia del Modena e del Brescello, portando di recente il Lentigione ai piani alti della Serie D. Ripartito la scorsa estate da Modena, l'imprenditore di Sorbolo ha da poco ceduto il suo 25% di quote a Sghedoni, ora plenipotenziario del sodalizio gialloblù oltre Secchia.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Reggio e dalla Gazzetta di Modena a caratteri cubitali, Amadei sarebbe stato contattato di recente dai soci della Reggio Audace, alla continua ricerca di un partner forte. Massimo riserbo per il momento sull'evolversi della situazione, ma già la prossima settimana potrebbero esserci delle novità interessanti. Questa trattativa, condotta rigorosamente a fari spenti, spiegherebbe il dilatarsi dei tempi nella scelta del nuovo staff tecnico: Doriano Tosi, già ds della Reggiana dei Piazza per pochi giorni nell'estate 2017, potrebbe infatti fare il suo ritorno con la medesima carica o con un altro ruolo dirigenziale. Amadei è una delle figure a lungo invocate dalla tifoseria granata e un suo arrivo sarebbe certamente accolto con grande entusiasmo.

Commenti

AC Reggiana 1919, il bando pubblico per il marchio è alle porte
Eberini: «La Reggiana non deve essere una seconda scelta per nessuno»