Primo Piano

L'ad Carretti si rivolge ai tifosi: «Viviamo insieme un anno entusiasmante»

«Il ripescaggio in Serie C è il giusto premio dopo gli sforzi fatti da quando siamo partiti dodici mesi fa»

Redazione TuttoReggiana
12.07.2019 18:45

Mauro Carretti (al centro) assieme a Romano Amadei (sinistra) e Luca Quintavalli (destra)

Oltre alle parole del presidente Quintavalli, anche l'amministratore delegato Mauro Carretti ha rilasciato delle dichiarazioni in seguito all'atteso ripescaggio della Reggio Audace in Serie C.

«Il ripescaggio in Serie C è il giusto premio per tutti gli sforzi fatti da quando siamo partiti con quest’avventura dodici mesi fa - afferma Carretti - Raggiunta fuori dal campo, non come risultato sportivo, quella di oggi è una vittoria importante perché torna a proiettare la squadra di calcio di Reggio Emilia tra i professionisti. È una notizia che apprendiamo con grande soddisfazione e che farà felici tutti i tifosi: vogliamo vederli reagire in modo coinvolgente per vivere insieme quello che si prospetta un anno fortemente entusiasmante in Serie C».

Commenti

Quintavalli: «Non sono i fallimenti a placare la voglia di rinascita. Godiamoci questo risultato»
Narduzzo non sarà il portiere della Reggiana, accostato Fausto Rossi