Mercato

I contratti giocatore per giocatore. Chi resta e chi parte?

La situazione contrattuale della rosa granata

Gian Marco Regnani
17.06.2017 14:06

Terminata una stagione è già tempo di pensare alla prossima, anche se in casa Reggiana a tenere banco in questi giorni sono i continui allontanamenti che stanno cambiando i connotati all'organigramma dirigenziale di via Mogadiscio.

La situazione attuale della rosa vede 22 giocatori sotto contratto, con 5 di questi in scadenza al 30 di giugno. Difficile stabilire quali saranno le strategie di mercato quando il nome del nuovo ds e la situazione di mister Menichini restano una grande incognita a meno di 15 giorni dal via ufficiale alle trattative. Inoltre non bisogna dimenticare che buona parte dei giocatori sotto contratto è arrivata a Reggio grazie agli ottimi rapporti con l'ex ds Grammatica, e il suo esonero potrebbe giocare un ruolo determinante nelle loro scelte future.

Contessa, Calvano e Sbaffo non sono di proprietà della Reggiana ma rispettivamente di Lecce, Verona ed Avellino. Le strade di Calvano e della Reggiana si separeranno, con il mediano classe '93 destinato a vestire la maglia dell'Ascoli; Sbaffo resta un'incognita e molto dipenderà dalle intenzioni del giocatore, dell'Avellino e dell'eventuale nuovo staff tecnico granata ma il sospetto è che difficilmente lo rivedremo a Reggio. Discorso diverso per Contessa, visto che la Reggiana ha la possibilità concreta di riscattarlo dal Lecce ma anche in questo caso l'ultima parola spetterà alla dirigenza granata. Trevisan, al di là dei problemi fisici, ha convinto e potrebbe restare ancora un anno, così come Panizzi la cui cessione in prestito per trovare maggiore spazio non è affatto da escludere. Pedrelli e Lombardo hanno ancora un anno di contratto ma potrebbero salutare definitivamente la Reggiana.

I restanti giocatori con contratto in scadenza nel 2018 saranno presenti al ritiro di Villa Minozzo fra un mese (location ancora da confermare ma sempre più probabile). In porta l'impressione è che si voglia puntare forte su Narduzzo, con Perilli pronto a lasciare Reggio in prestito o con una cessione definitiva, ma non è da escludere che si decida anche di puntare su una nuova figura più esperta da reperire sul mercato. In difesa il più gettonato, soprattutto da un paio di club cadetti, è Paolo Rozzio: la società non gli ha prolungato il contratto quando poteva farlo ed ora rischia di perderlo a costo zero nella sessione invernale di gennaio 2018 a meno che non arrivi un'offerta importante già questa estate. Gli estimatori di Spanò, Ghiringhelli e Sabotic non mancano, ma la sensazione è che faranno parte della compagine granata anche la prossima stagione, così come Bovo, Maltese e Genevier. E Riverola? Mister Menichini non ha mai fatto troppo affidamento su di lui; forse con un avvicendamento tecnico in panchina l'ex Barça potrebbe diventare un perno della nuova Reggiana, altrimenti non resterebbe altra soluzione che separarsi.

Il pezzo pregiato della rosa è sicuramente Cesarini: il rapporto tra il "Mago" e la tifoseria ribadito anche ieri ai nostri microfoni lascia presagire che il matrimonio continuerà ancora a lungo ma un'offerta importante dalla B potrebbe far cambiare idea all'attaccante classe '89 e anche alla società granata. Lo stesso discorso è valido per Carlini, giocatore che con la terza serie ha ben poco da spartire. Guidone dopo i playoff è diventato a tutti gli effetti beniamino dei tifosi e difficilmente chiederà di partire. La situazione di Ettore Marchi è la più spinosa: l'attaccantte classe '85 ha il contratto più oneroso tra i 22, in scadenza nel giugno 2019, pertanto una separazione dal n.9 nato a Gubbio sarebbe alquanto complicata in mancanza di offerte concrete da altre squadre. Le scelte sono due: proseguire con l'ex Pro Vercelli sperando in una sua redenzione oppure trovare un difficile accordo in uscita. Infine ritornerà in granata Falcone, con poche garanzie di rimanere, dopo l'esperienza in prestito alla Viterbese (15 presenze, 2 gol) anche se è legato alla Reggiana fino al 2018.
 

La rosa dei 22 granata (in rosso i giocatori in scadenza)

    Scadenza contratto
P Simone Perilli 30 giugno 2019
P Davide Narduzzo 30 giugno 2018
D Luca Ghiringhelli 30 giugno 2018
D Alessandro Spanò 30 giugno 2018
D Minel Sabotic 30 giugno 2018
D Paolo Rozzio 30 giugno 2018
D Trevor Trevisan 30 giugno 2017
D Sergio Contessa in prestito
D Daniele Pedrelli 30 giugno 2018
D Erik Panizzi 30 giugno 2017
C Mattia Lombardo 30 giugno 2018
C Dario Maltese 30 giugno 2018
C Andrea Bovo 30 giugno 2018
C Gael Genevier 30 giugno 2018
C Simone Calvano in prestito
C Martì Riverola 30 giugno 2018
C Alessandro Sbaffo in prestito
A Alessandro Cesarini 30 giugno 2018
A Massimiliano Carlini 30 giugno 2018
A Ettore Marchi 30 giugno 2019
A Marco Guidone 30 giugno 2018
A Luigi Falcone rientro dal prestito
  All. Leonardo Menichini 30 giugno 2018

*aggiornamento 18/06: sono state corrette le scadenze di Perilli, Lombardo e Pedrelli

(foto © AC Reggiana 1919)

Commenti

L'ex ds Varini: «I licenziamenti scelte sbagliate per modi e tempi. Su Marchi invece...»
Finale Playoff | Parma in B, due reti mandano al tappeto l'Alessandria