Primo Piano

Eberini guarda il bicchiere mezzo pieno: «Non abbiamo preso gol, peccato solo per l'ultimo contropiede...»

«Siamo un po' amareggiati, mai quanto a Fermo»

Francesco Villa
21.03.2018 23:45

«Ho visto un’ottima reazione dei ragazzi in una partita difficile e ruvida proprio come ci aspettavamo che fosse - il commento a caldo di mister Sergio Eberini dopo il pareggio di Fano - I ragazzi si sono sacrificati e aiutati l’un l’altro. C’è rammarico per la palla gol sprecata nel primo tempo, non voglio pronunciarmi sull’ultimo contropiede prima di aver visionato personalmente le immagini, dico solo che per fare il mestiere dell'arbitro servono gli attributi. Sono convinto che la squadra possa fare ancora meglio in futuro, rimane tuttavia l'amarezza per il risultato nonostante un’ottima prestazione collettiva. La squadra è stata attenta e ordinata, grazie ad un ottimo Facchin abbiamo terminato la partita con la rete inviolata, il centrocampo ha fatto gioco e in attacco prendiamo di buono il recupero di Altinier e il solito sacrificio di Cianci».

Mister Eberini commenta così le scelte di formazione: «Abbiamo lasciato a riposo alcuni giocatori importanti in vista dei prossimi impegni e la squadra ha disputato un’ottima prova di carattere nonostante il turnover e le numerose assenze. Con l’ingresso di Carlini la manovra ha acquisito vivacità e velocità, mi dispiace solo per l’uscita sfortunata di Vignali. Invece non sembra grave Ghiringhelli, valuteremo meglio le sue condizioni domani».

Elogi poi la formazione avversaria: «Il Fano visto oggi non era sicuramente una squadra da ultimo posto. I marchigiani sono stati determinati e cattivi nell’affrontare la gara, per questo motivo sono contento della performance dei miei ragazzi». Amarezza invece per il risultato di Padova-Feralpi: «Ci sono un po' di rimpianti, alla fine però è difficile riuscire a vincere tutte le partite che mancano alla fine del campionato. Il Mestre ha vinto a Bassano perché fuori casa fa sempre paura: nel recupero in aprile ci aspetterà una gara difficilissima».


Vota il migliore granata in campo di Fano-Reggiana
 

Commenti

Mestre a tutto attacco per continuare a sognare i play off
Le pagelle di Fano-Reggiana: bene la difesa, manca la fantasia in attacco