Serie B

Recupero 30ª giornata: il Pisa scappa via due volte ma il Pordenone porta a casa un punto

Due rigori, quattro reti e tante emozioni nel match di Lignano Sabbiadoro: 2-2 il risultato finale

Redazione TuttoReggiana
24.04.2021 19:19

In un sabato dove la Serie B riposa, Pordenone e Pisa si sono sfidate al “Teghil” di Lignano Sabbiadoro nel recupero della sfida rinviata a marzo. Pronti, via e gli ospiti passano in vantaggio con la rete del solito Marconi, bravo a raddoppiare dal dischetto allo scadere della prima frazione su un dubbio calcio di rigore assegnato agli ospiti; in mezza la rete del momentaneo pareggio di Ciurria su penalty concesso per fallo di mano in area di un difensore pisano. La squadra di Domizzi torna in campo cercando il pareggio ma resta con l'uomo in meno (espulso Barison per doppio giallo) ma il gol arriva lo stesso al 20' della ripresa grazie alla rete dell'ex Zammarini

Un risultato che alla fine accontenta solo i padroni di casa, almeno in parte: il Pisa aggancia il Brescia ma resta a -4 dai playoff e non troppo distante dai playout, il Pordenone raggiunge a quota 41 il Vicenza ma sente ancora il fiato sul collo delle inseguitrici. Sabato prossimo i ramarri sono attesi al “Città del Tricolore” contro la Reggiana.


La classifica
Empoli* 66; Lecce 61; Salernitana 60; Monza 55; Venezia 53; Cittadella, Spal 50; ChievoVerona* 48; Reggina 47; Brescia, Pisa 44; Cremonese 43; Pordenone, Vicenza 41; Frosinone 40; Ascoli 37; Cosenza 32; REGGIANA 31; Pescara* 28; Virtus Entella* 22.
*una partita in meno

 

Il tabellino
PORDENONEPISA 2-2
Marcatori: 3′pt e 45'pt rig. Marconi (Pi), 11′pt rig. Ciurria (Po), 20′ st Zammarini (Po).
PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Berra, Camporese, Barison, Falasco (dal 43′ st Chrzanowski); Magnino, Scavone (dal 13′ st Bassoli), Misuraca; Zammarini (dal 43′ st Pasa); Mallamo (dal 33′ st Vogliacco), Ciurria. A disposizione: Bindi, Fasolino, Stefani, Banse, Secli, Biondi, Samotti, Rossetti. Allenatore: Domizzi.
PISA (4-3-1-2): Gori; Belli, Meroni (dal 41′ st Benedetti), Caracciolo, Lisi (dal 32′ st Beghetto); Marin (dal 23′ st Sibilli), Siega (dal 41′ st Marsura), Mazzitelli (dal 23′ st De Vitis); Gucher; Vido, Marconi. A disposizione: Perilli, Loria, Pisano, Palombi, Mastinu, Quaini, Masetti, Beghetto. Allenatore: D’Angelo.
NOTE: espulso Barison (Po) all'11'st per doppia ammonizione. Ammoniti Marin, Scavone, Mazzitelli, Siega, Lisi, Vogliacco, De Vitis. Angoli 3-9. Recupero tempo: 2+5.

 

Commenti

Pordenone, finale in apnea per evitare i playout
La Serie B torna su Sky fino al 2024