Settore Giovanile

Settore Giovanile, weekend amaro per Juniores e Under 14

Under 17 e Under 15 portano a casa l'intera posta in palio

Redazione TuttoReggiana
10.10.2018 19:06

Uno scatto dal match vinto dagli Under 13 contro il Pro Piacenza © Reggio Audace FC

Tutti i risulati delle formazioni giovanili della Reggio Audace maturati nello scorso weekend (fonte ufficio stampa Reggio Audace FC).

 

JUNIORES NAZIONALI – 4ª giornata di campionato

Modena – REGGIO AUDACE 1-0
Marcatori: Rizzi

Grande prova della giovanissima Juniores di mister Bertacchi che, in campo con sette calciatori classe 2001 e due classe 2002, si arrende solo nel finale a un più esperto Modena composto prevalentemente da classe 2000. Il gol partita dei padroni di casa arriva solo a 4’ dal termine. I granata hanno totalizzato 6 punti in 4 partite e sono pronti a rilanciare la propria voglia di successo nel prossimo incontro casalingo contro il Classe.

 

ALLIEVI 2002/2003 (under 17) – 3ª giornata di campionato

Progetto Montagna – REGGIO AUDACE 2-3
Marcatori: Luchena, Ray, Spagnolo

È un Under 17 imbottita dai più giovani classe 2003 quella che sbanca Castelnovo Monti dove il Progetto Montagna, tutti classe 2002, scende in campo solido e ben organizzato. Per i granata decidono le reti di Luchena, Ray e Spagnolo.

 

GIOVANISSIMI 2004 (under 15) – 3ª giornata di campionato

Virtus Mandrio – REGGIO AUDACE 0-5
Marcatori: autogol, Lecce, Saccani, Cautiero, Vetro

È una formazione Under 15 schiaccia sassi quella di mister Bocelli che continua la propria marcia senza freni anche sul campo di Mandrio contro la Virtus. Dopo tre giornate i baby granata sono a punteggio pieno e, trascinati da bomber Vetro, vantano già 12 reti realizzate. Dall’altra parte del campo è ancora inviolata la porta dell’estremo difensore Caccialupi.

 

GIOVANISSIMI (under 14) – 4ª giornata campionato prof.

REGGIO AUDACE – Ravenna 0-3

Dopo le eccellenti prove delle prime tre giornate di campionato, l’Under 14 di mister Galasso sbaglia un tempo contro il Ravenna e paga con tre reti subite in mezz’ora che risulteranno decisive al fischio finale. I veloci attaccanti ravennati colgono impreparata la difesa granata e mandano al tappeto la Reggio Audac. Il prossimo turno rappresenta un grande stimolo per riprendere un cammino di successo: a Ferrara andrà in scena il derby con la Spal, una delle migliori realtà della categoria.

 

ATTIVITÀ DI BASE


UNDER 13
I 2006 sono scesi in campo a Cadè nella quarta giornata del campionato Regionale riservato ai Professionisti: contro il Pro Piacenza i granata disputano una buona partita creando diverse occasioni ma concretizzandone poche: il risultato è di 0-0 nel primo tempo, 2-0 nel secondo (Boni, Andreotti) e 2-1 (Curti, Waddi) per i granata nel terzo ed ultimo tempo. Quindi risultato finale di 3 tempi a 1 per la Reggio Audace F.C., con il punto assegnato a entrambe le formazioni in caso di pareggio. Salgono a 10 i tempi con punteggio positivo, mentre restano solamente 2 i tempi persi nelle 4 gare di campionato disputate. Sabato prossimo trasferta a Cesena per la quinta giornata. Lo stesso gruppo è sceso in campo domenica con lo Spezia, soffrendo nel primo tempo e riequilibrando il match nei successivi.

UNDER 12
I 2007, divisi in due gruppi, hanno giocato una partita a testa: un gruppo sabato in campionato con lo Sporting Chiozza che sotto la pioggia è riuscito a portare a casa tutti e tre i tempi in palio; il secondo gruppo è stato impegnato a La Spezia perdendo tre dei quattro tempi giocati in una partita molto combattuta con un alto tasso di agonismo.

UNDER 11
Sono quattro le partite giocate per il gruppo 2008/2009 nell’ultimo weekend: sabato buone prestazioni e zero tempi persi con S.Ilario e Progetto Intesa; domenica, invece, una sconfitta di misura a Modena e una vittoria ampia a La Spezia.

Commenti

Staiti non perde la bussola: «Andiamo avanti a testa bassa»
Provata la difesa a tre nel test con la Juniores