Primo Piano

Le pagelle di Reggio Audace-Pavia

Dammacco risponde presente, Bardeggia non delude le aspettative

Lorenzo Chierici
17.02.2019 18:00

Narduzzo 6,5 Non giocava da un mese ma non si è notato. Attento su tutti i palloni, compie un paio di eccellenti interventi nel primo tempo e svolge l'ordinaria amministrazione nella ripresa. Una sicurezza.

Masini 6 In fase difensiva sta migliorando di settimana in settimana; là davanti non lo si vede tantissimo, ma quando spinge si fa sentire. Era fuori posizione nel secondo tempo, dopo un quarto d'ora, quando Trajkovic ha calciato tutto solo in area, dalla sua parte, non trovando lo specchio della porta (dal 40'st Bran sv: solo cinque minuti più recupero, pochi per essere giudicato).

Spanò 7 Non concede nulla agli attaccanti avversari, che sono costretti soltanto a cercare il gol con conclusioni da lontano, visto che in area non ci si arriva. Il capitano è l'anima di questa Regia.

Cigagna 6,5 Continua a sbagliare pochissimo, anche nell'uno contro uno, con l'attaccante girato spalle alla porta, trova lo spazio per infilare i suoi piedini a contatto con la palla, impedendo agli avversari di proseguire l'azione.

Belfasti 6,5 È la solita spina nel fianco avversario: tanta corsa e diversi cross che non sempre vengono sfruttati dai compagni (dal 25'st Casanova 6: gioca una partita diligente).

Staiti 7,5 Il lottatore è tornato. Dopo alcune gare non al top, oggi pomeriggio ha dimostrato quantità e qualità, recuperando tanti palloni come suo solito, ma cercando anche cross importanti, essendo più decentrato sulla destra, come quello per il bel gol di Bardeggia, oppure conclusioni di qualità come quella nella ripresa terminata a lato di un niente. Segna un gol un po' fortunoso, il terzo della Regia e suo quinto stagionale, e pennella un altro cross al bacio nel finale. Il migliore.

Cavagna 6 Ha fatto il suo e lo ha fatto bene. Copre, corre e imposta, non illumina, ma va bene così.

Alvitrez 6 Meno appariscente rispetto ad altre partite, ma non demerita. Più limitato dal modulo, senza un mediano alle sue spalle a coprirlo, fa quel che deve dando ordine alla squadra.

Dammacco 6,5 Decentrato sulla sinistra, forte di una buona corsa e di un buon dribbling, trova maggiori spazi per esprimersi. Il cross che permette a Zamparo di portare in vantaggio i granata arriva però da destra dopo uno spunto personale. Un piccolo difetto: è un po' troppo innamorato del pallone (dal 16'st Cozzari 6: aiuta la squadra e ci prova anche dalla distanza).

Zamparo 7 Segna un gran gol, uno dei suoi e si muove bene per tutto il fronte d'attacco, pur non concludendo spesso in porta (dal 28'st Ponsat 6: entra col piglio giusto malgrado la squadra fosse già sul 3-0 e cerca subito il gol che non trova per pochi centimetri).

Bardeggia 7 Ha un bello spunto nel breve, ma oggi è stato bravo anche di testa, deviando sotto l'incrocio sul palo dietro di lui, da centravanti navigato, un morbido pallone servito da Staiti (dal 25'st Broso 6: lotta là davanti, senza trovare la via del gol).

Mister Antonioli 7 I giocatori che manda in campo sono in pratica gli stessi delle ultime due uscite ma la squadra oggi risponde subito presente, complice anche un avversario decisamente non all'altezza. Giusto puntare sul fiuto del gol di Bardeggia e sugli spunti di Dammacco: con Ponsat di nuovo al top sarà dura scegliere chi mandare in campo...


Vota il migliore granata in campo

Commenti

Rivivi il LIVE di Reggio Audace-Pavia 3-0
Girone D, i risultati della 24ª giornata