Il punto di vista

Reggiana sfortunata, ma ci sono segnali di ripresa

Dopo la batosta di mercoledì scorso contro il Mestre, ieri la compagine granata ha rialzato la testa cambiando atteggiamento a centrocampo

Lorenzo Chierici
17.04.2018 18:30

La Reggiana è stata soprattutto sfortunata, ma ha ritrovato la voglia e lo spirito giusti per puntare con decisione al secondo posto in classifica, che eviterebbe alla truppa di Eberini di giocare i primi tre turni dei play off.

Ieri i granata, ormai privi di difensori, hanno purtroppo perso anche Bastrini, costretto ad uscire dal campo a pochi minuti dal termine, mentre Crocchianti, poco prima della gara, ha dato forfait, costringendo Eberini ha schierare Genevier nella linea difensiva. Proprio l'ex capitano del Lumezzane ha giocato un'ottima partita, facendo partire l'azione dal basso, permettendo alla Reggiana di giocare bene dal primo all'ultimo passaggio. Ciò che ha reso diversa la partita contro il Bassano rispetto a quella di mercoledì con il Mestre è stato l'atteggiamento del centrocampo: i lagunari avevano sempre raddoppiato verticalizzando e attaccando gli spazi lasciati dai granata, contro il Bassano invece la Reggiana ha giocato più chiusa e ha sfruttato meglio le corsie laterali, arrivando spesso al cross. Soltanto alcune decisioni arbitrali sbagliate, vedi il rigore lapalissiano su Altinier nella ripresa, e la difficoltà nello scardinare la retroguardia del Bassano hanno impedito ai granata di gonfiare la rete avversaria.

Ora, lo staff tecnico, che ieri a mio avviso non ha sbagliato proprio nulla, dovrà fare in modo di recuperare almeno Rozzio, bloccato ieri da problemi muscolari che sembrano però di rapida guarigione, anche se coi muscoli non c'è mai da scherzare. Anche Crocchianti non dovrebbe avere grossi problemi, ma non è detto che i due difensori recuperino entro lunedì sera quando la Regia sarà impegnata a Bergamo contro l'AlbinoLeffe. Insomma, il secondo posto è un obbligo, ma sarà tutt'altro che semplice da riconquistare...

Commenti

La difesa granata perde i pezzi, Crocchianti e Bastrini alle prese con problemi muscolari
Eberini: «Su Altinier era rigore. Ai play off dovremo giocare con questa determinazione»