News

La Reggiana ora ha una sua squadra femminile

Siglato un accordo di apparentamento con lo Sporting Pievecella, Alicia Piazza presidente onoraria

Redazione TuttoReggiana
23.02.2018 10:30

La Reggiana, in relazione ai programmi di sviluppo del calcio femminile ora allargati anche ai club di terza serie, ieri ha ufficialmente firmato un contratto di apparentamento con la società ACD Sporting Pievecella partecipante al campionato di Serie C. Questo accordo aggiunge un nuovo tassello al progetto di sviluppo della società del presidente Mike Piazza: il club granata respinge l'idea antiquata che il calcio sia una dimensione puramente maschile e si sforza di accogliere e integrare le donne nella comunità con l'attività di sviluppo del calcio femminile.

L'accordo di apparentamento firmato giovedì 22 febbraio con la società del presidente Montermini ha validità fino a giugno 2019 e prevede diversi ambiti di collaborazione tra le due società che vanno dallo sviluppo dei progetti scolastici legati alla zona di Cella e Cadè per lo sviluppo del calcio femminile, collaborazione sul piano medico, tecnico e sull'organizzazione di eventi.

Oltre agli aspetti tecnici sopra descritti, è di grande rilievo la nomina a presidente onoraria della squadra femminile di Alicia Piazza e l'utilizzo della maglia e del logo granata anche per le ragazze a partire delle prossime gare; per il momento non sarà associato il nome del club di via Mogadiscio come invece è accaduto per il Sassuolo femminile con la società di Betty Vignotto. Presto saranno organizzati eventi ufficiali per presentare alla città le ragazze appena entrate nella famiglia di AC Reggiana 1919.

Commenti

Il programma e i pronostici della 27ª giornata
Rivivi il LIVE di Vicenza-Reggiana 0-1