L'avversario

Vicenza, mister Di Carlo: «In Serie B non esistono squadre materasso. Non sottovaluteremo i granata»

L'allenatore biancorosso sulla sfida ai granata: «La Reggiana è molto aggressiva, le seconde palle saranno determinanti»

Redazione TuttoReggiana
23.01.2021 09:30

© L.R. Vicenza Virtus

«La squadra sta bene, recuperiamo diversi giocatori - ha dichiarato il tecnico vicentino Domenico Di Carlo alla vigilia della trasferta di Reggio - Giocheremo probabilmente con il 4-3-1-2 ma dovremo farlo con la giusta determinazione. Ci sarà bisogno di forze fresce: Cappelletti partirà da centrale facendo rifiatare uno tra Pasini e Padella, in mezzo vedremo Agazzi titolare».

Di Carlo si aspetta un match complicato contro la Reggiana. «Non sarà una gara semplice perché abbiamo avuto un solo giorno e mezzo per recuperare dopo la sfida con il Chievo. In campo voglio vedere una squadra compatta. Per ottenere i tre punti dovremo essere solidi e cattivi. Il terreno di gioco non sarà in ottime condizioni? Non deve essere una scusante, anche noi abbiamo avuto problemi di questo tipo in casa l'anno scorso però abbiamo vinto tante partite. La condizione dei granata? Stanno vivendo uin momento di difficoltà ma dobbiamo pensare a noi stessi. In Serie B non esistono squadre materasso e non dare la giusta importanza a una gara come questa ci farebbe correre dei seri rischi. La Reggiana è una squadra che gioca a calcio, molto aggressiva e ci farà giocare poco quindi dovremo essere rapidi e capire che le seconde palle saranno determinanti. Dovremo uscire fuori dal loro pressing il più velocemente possibile. Io sono fiducioso che porteremo a casa punti importanti».

 

 

Commenti

Serie B, i risultati della 19ª giornata. Regia in zona play out ma dietro si ferma solo il Pescara
Il LIVE di Reggiana-Vicenza 2-1