Serie B

Il Pescara non va oltre il pareggio contro l'Entella e manca l'aggancio alla Reggiana

Il Delfino si salva al 91' con Rigoni. Pareggio anche nell'altro recupero tra Empoli e Chievo: 2-2 al "Castellani"

Redazione TuttoReggiana
27.04.2021 18:10

E' un risultato che non accontenta nessuna delle due contendenti quello maturato oggi pomeriggio allo stadio “Adriatico” nel recupero della 34ª giornata tra Pescara ed Entella. Il pareggio per 1-1 strappato allo scadere dalla zampata di Rigoni non permette infatti agli abruzzesi di agganciare la Reggiana al terzultimo posto mentre l'Entella deve rammaricarsi per i tre punti scivolati via nei minuti di recupero; la matematica retrocessione dei biancocelesti in Lega Pro è ad un passo.

Nel secondo match recuperato oggi l'Empoli capolista è stato rimontato due volte dal Chievo che nel finale, complice il vantaggio numerico, ha sfiorato il colpaccio. Per gli azzurri doppietta di Mancuso, per i clivensi reti di De Luca e Margiotta.

 

La classifica
Empoli 67; Lecce 61; Salernitana 60; Monza 55; Venezia 53; Cittadella, Spal 50; ChievoVerona 49; Reggina 47; Brescia, Pisa 44; Cremonese 43; Pordenone, Vicenza 41; Frosinone 40; Ascoli 37; Cosenza 32; REGGIANA 31; Pescara 29; Virtus Entella 23.

 

Il tabellino
PESCARA-VIRTUS ENTELLA 1-1
Marcatori: 29'pt Schenetti (E), 46'st Rigoni (P).
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo (dal 41'st Nzita); Dessena (dal 34'st Valdifiori), Rigoni, Machin; Vokic (dal 20'st Vokic), Odgaard, Capone (dal 41'st Giannetti).  Allenatore: Grassadonia.
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Cleur (dal 31'st De Col), Pellizzer, Chiosa, Pavic; Settembrini (dal 20'st Andreis), Morosini (dal 31'st Boini), Dragomir (dal 31'st Marcucci), Brescianini; Schenetti, De Luca (dall'11'st Brunori).  Allenatore: Volpe.
Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza (Marchi e Macaddino; Massimi).
NOTE - Ammoniti: Pavic, Morosini, Andreis, Pellizzer, Brunori (E); Valdifiori (P).

Commenti

Pordenone, finale in apnea per evitare i playout
Le Teste Quadre al fianco dei granata: «Accompagniamo la Regia verso la vittoria!»