Primo Piano

Fausto Rossi: «Dobbiamo dare il massimo. Inutile fare previsioni, parlerà solo il campo»

«Il rinnovo? Serve ancora tempo per discutere, ma credo che troveremo un accordo senza problemi»

Gian Marco Regnani Gian Marco Regnani
19.07.2021 18:30

Fausto Rossi è uno dei veterani granata e quella che prenderà ufficialmente il via tra qualche settimana sarà la sua terza stagione consecutiva in forza alla Reggiana.

«Stare a Reggio è un fattore positivo per me - ha sottolineato il centrocampista classe ‘90 - Ripartiamo con il massimo dell’entusiasmo dopo i dolori dell'anno scorso. Sappiamo che dobbiamo dare il massimo nel prossimo campionato».

L'arrivo del nuovo mister e di tanti nuovi compagni vi aiuterà a ripartire con degli stimoli diversi per centrare un obiettivo ambizioso?
«Ho avuto un'ottima impressione del mister parlando con lui sia al telefono che di persona: è molto ambizioso, sa quello che vuole e ce lo trasmette a parole; nel ritiro ci conosceremo sicuramente meglio. La squadra è ancora in via di costruzione e al momento fare delle previsioni non ha senso ma in ogni caso non mi piace farle: solo sul campo si riesce a dimostrare il proprio valore. Noi ci prepareremo al meglio per affrontare una stagione che sarà comunque difficile».

Come procede la discussione del rinnovo del contratto (in scadenza nel 2022) con la società?
«Ne stiamo parlando ma servono calma e tranquillità, non possiamo arrivare ad un accordo in maniera rapida. C'è massima collaborazione, tutti sanno che qui a Reggio sto bene e la società ha il piacere di tenermi: credo quindi che troveremo un accordo senza nessun tipo di problema».

Commenti

REGIA 19/20 IL FILM, ecco il documentario dedicato alla stagione del Centenario granata
Un attaccante e un difensore per completare il mercato, ma occhio alle porte girevoli