Primo Piano

Reggiana, a Fabbrico basta un colpo di testa di Ponsat

Pomeriggio di esperimenti per mister Antonioli: torna Grassi, debutta anche Bardeggia

Redazione TuttoReggiana
05.09.2018 19:45

 

A post shared by TuttoReggiana (@tuttoreggiana) on

 

 

Bastano 9 minuti alla Reggiana per avere la meglio sul Fabbrico (Promozione) nel test amichevole disputato oggi pomeriggio allo stadio "Soprani": cross dalla destra di Cozzolino e inzuccata vincente sul primo palo di Ponsat a beffare Bigliardi. L'ex Monza (nella foto) è stato tra i più positivi in campo nei primi 45', dimostrando di avere già raggiunto una buona condizione atletica e soprattutto di avere i "numeri" per fare bene con la casacca granata: domenica contro la Sammaurese vedremo se riuscirà a confermare queste prime impressioni.

LA PARTITA. Con Rozzio tenuto a riposo ma presente comunque in panchina, mister Antonioli ha sperimentato un 3-5-2 per tutti i 90 minuti partendo con un pacchetto difensivo composto da Palmiero, Bonora e Grassi, quest'ultimo di rientro da un periodo di stop per problemi fisici. La prima mezzora è stata molto vivace: subito dopo il gol di Ponsat, uno scivolone in area di Grassi spalanca la porta a Visentini che però non ne approfitta. Al 15' Fabbrico di nuovo vicino al pareggio con Baldini, ma la sua conclusione è respinta in angolo da Rossi. La Reggiana risponde al 28' con un tiro di Pastore, schierato esterno sinistro nel centrocampo a cinque, che non inquadra lo specchio. Al 32' Ponsat spreca la chance di raddoppiare, svirgolando un pallone in area dopo l'ottimo lancio in profondità di Zaccariello.

Nella ripresa Antonioli mischia le carte in tavola senza cambiare modulo, ma la partita non decolla. Prova a dare una scossa Broso al 23' con un sinistro ribattuto da un difensore avversario mentre cinque minuti più tardi l'ultimo arrivato Bardeggia, ancora in difficoltà nel dialogo con i compagni, vede la sua conclusione da dentro l'area deviata in angolo. Luche cerca di farsi notare sia da attaccante che da esterno destro di centrocampo ma non riesce ad ingranare, un po' come successo domenica scorsa contro il Lentigione. A dieci minuti dallo scadere i padroni di casa falliscono con Vitaglione in contropiede l'occasione di pareggiare dopo un errore in fase d'impostazione della Reggiana.

 

Il tabellino

FABBRICO - REGGIO AUDACE 0-1
Marcatore: Ponsat al 9' pt.
FABBRICO (4-4-2): Bigliardi, Baldini, Montipò, Carlini, Magistrelli, Bega, Giallo. Visentini, Di Balsamo, Saturno, Ceci. A disposizione: Aldrovandi, Piccolo, Sala, Attolini, Garlappi, Giummaresi, Vitaglione, Crema, Perla, El Mouhib, Bedogni, Briglia, Zaniboni, Ceci, Ferrari. Allenatore: Borghi.
REGGIO AUDACE (3-5-2): Rossi; Palmiero, Grassi (dal 22’ st Cigagna), Bonora (dal 1’ st Bran); Cozzolino (dal 1’ st Masini), Staiti (dal 1’ st Crema), Zaccariello (dal 1’ st Osuji), Cozzari (dal 26’ st Cavagna), Pastore (dal 22’ st Broso); Rizzi (dal 1’ st Luche), Ponsat (dal 1’ st Bardeggia). A disposizione: Narduzzo. Allenatore: Mauro Antonioli.
Arbitro: Allegretti (Bigi-Casali).
NOTE - Angoli: 5-2 per la Reggiana. Spettatori: 200 circa. In tribuna folta rappresentanza della dirigenza granata: il ds Russo, i responsabili tecnici Corsi, Lancetti e il consigliere Fico.

Commenti

Coppa Italia Serie D, domenica sfida alla Sammaurese
Il dg Russo: «Siamo fiduciosi di risolvere la questione stadio entro venerdì, poi partirà la Campagna Abbonamenti»