Mercato

Mercato granata: da lunedì il via libera ai tesseramenti

Si lavora per chiudere con Capodaglio e Luche. Narduzzo resta vicino, Rozzio aspetta una chiamata dalla Lega Pro

Redazione TuttoReggiana
16.08.2018 23:00

Diversi i giocatori in attesa di firmare il contratto con la Reggiana

Mentre mister Antonioli e il suo staff stanno plasmando la squadra sul campo, Tito Corsi continua sondare il mercato alla ricerca di giovani di qualità e "veterani" per far fare un salto di qualità alla rosa della Reggio Audace. I giovani in Serie D sono una merce molto preziosa, per questo motivo il coordinatore tecnico Marco Lancetti (nella foto) è al lavoro senza sosta per trovare i migliori rimasti liberi e presto potrebbe mettere a segno qualche colpo interessante in attacco, il reparto con le maggiori carenze.

L'affaire Narduzzo si sta prolungando più del previsto, ma alla fine il portiere classe '94 dovrebbe firmare per la nuova Reggiana la prossima settimana, quando il club granata potrà effettivamente procedere con i tesseramenti dei giocatori in lega (molti dei calciatori in "prova" saranno ufficializzati). Si allontana invece Rozzio: l'ex capitano del Pisa ha fatto sapere che scendere di categoria non è la sua aspirazione, pertanto resta in attesa di un'offerta concreta dalla Lega Pro. Colloquio ancora aperto con Spanò, il cui rientro è atteso a fine settembre, anche se una chiamata dalle categorie superiori sarebbe difficile da pareggiare nonostante l'affetto che lega il difensore alla città di Reggio. Prosegue infine il dialogo con la FeralpiSalò per ottenere il prestito dell'attaccante 20enne Luche: la trattativa è avviata ed ha buone possibilità di giungere al termine (i verdeblù hanno da poco tesserato Vita, attaccante ex Cesena). Capodaglio è sempre in cima alla lista degli acquisti, però il regista classe '85 deve trovare prima un accordo per uscire dal contratto che lo lega ai gardesani fino al 2019.

La Serie C è il bacino dal quale pescare una o più alternative nel caso in cui i due affari messi in piedi con la Feralpi non dovessero trovare uno sbocco. Il mercato della terza serie chiuderà il 25 agosto alle ore 12 (salvo proroghe) e per allora saranno ancora tante le squadre con diversi giocatori in esubero che potrebbero abbassare le pretese per scendere in Serie D.

Commenti

Prime prove di formazione, dal Carpi arriva un giovane portiere
Le giovanili granata ospiti di Calerno e Virtus Libertas