Primo Piano

Le pagelle di Reggiana-Santarcangelo: Ghiringhelli a tutto campo. Cattaneo in crescita

Gianluca Ferrari
17.02.2018 20:30

Nella fortunata vittoria contro il Santarcangelo, partita dai due volti per tutti i protagonisti in campo. I sostituti entrati dalla panchina questa volta non riescono a dare una spinta in più ad una Reggiana palesemente in difficoltà nella ripresa.

Facchin 6,5 Una sola parata, decisiva, su Capellini ma era stato superlativo anche nell'azione del primo gol annullato ai gialloblù. Poi ci pensano il palo e la traversa a dargli una mano. Nel concitato finale si infortuna (problma muscolare), ora rischia di saltare la trasferta di Vicenza...

Ghiringhelli 7 Man of the match. Sigla il gol decisivo con uno splendido destro di prima intenzione su schema d'angolo e sfiora il secondo un attimo dopo sempre su azione da corner. Sulla fascia destra non ha rivali. Esce stremato (Lombardo sv)

Spanò 6 In totale controllo per un tempo, dove è anche pericoloso su calcio angolo. Soffre nel contenere gli avversari nella ripresa concedendo forse troppo spazio agli attaccanti gialloblù

Crocchianti 6 Rimedia un giallo ad inizio gara per un brutto intervento su Toninelli ma non perde la concentrazione. Sembra però meno lucido e sicuro del solito e nel finale fatica come il resto dei compagni.

Panizzi 6,5 Primo tempo di controllo, a differenza dei compagni cresce nella ripresa andando più volte al cross e rendendosi prezioso con un tempestivo intervento in anticipo su Tommasone a pochi minuti dal termine.

Genevier 6,5 Preciso ed illuminante per mezz'ora, poi è costretto ad uscire per infortunio e la sua assenza si fa sentire. E' suo l'assist per il gol decisivo di Ghiringhelli. (Carlini 5 Irriconoscibile. Eberini gli preferisce Riverola e si capisce perchè. Gioca da mezzala ma non ha nè il passo nè la testa dei tempi migliori).

Bovo 6 Spinge con continuità nella prima mezz'ora, poi viene dirottato in regia ed iniziano le prime difficoltà. Non riesce ad impostare e subisce la pressione dei centrocampisti avversari nella ripresa.

Riverola 6 Buon primo tempo con alcuni suggerimenti di grande classe. Rimane lucido anche nella ripresa cercando di appoggiare la manovra in avanti e dando una mano alla difesa (Vignali sv).

Cattaneo 6,5 Si mangia un gol in avvio colpendo la traversa da pochi passi ma dimostra di essere in crescita con alcune accelerazioni palla al piede che mettono in difficoltà la difesa gialloblù. Svaria su più fronti cercando di non dare punti di riferimento agli avversari assieme a Cesarini (Rosso 5,5 Entra quando la Reggiana è chiamata solo a difendere)

Altinier 6 Prestazione senza lode nè infamia per l'ariete granata. Riceve pochissimi palloni da concludere in rete ma è il solito punto di riferimento per i compagni in avanti (Cianci 6 Pronti via, ruba un pallone e crea una pericolosa azione di contropiede che poi spreca. Prezioso di testa nel difendere l'area nei minuti finali)

Cesarini 6,5 Instaura una sorta di sfida nella sfida con il gol nel primo tempo ma Bastianoni e un po' di scarsa precisione non gli permettono di andare a segno. Nella ripresa potrebbe gestire meglio alcuni palloni in ripartenza ma è sempre il giocatore al quale cedere la palla nei momenti di difficoltà. 

All. Eberini 5,5 La Reggiana gioca da grande squadra per mezz'ora ma quando perde uno dei suoi uomini chiave manca di sicurezza e lascia troppo campo all'avversario, rischiando di pareggiare una partita dominata nel primo tempo. Viste le difficoltà, forse, la fisicità di Vignali andava inserita molto prima...


Vota il migliore granata in campo

 

SANTARCANGELO: Bastianoni 6,5; Maini 6, Lesjak 6, Sirignano 5,5; Toninelli 5,5, Dalla Bona 6, Dhamo 5 (Broli sv), Capellini 6; Bussaglia 5,5 (Tommasone 6), Spoljaric 5,5 (Strklj 5), Piccioni 5 (Moroni sv). All. Alberto Cavasin 6,5

Commenti

Girone B, date e orari dalla 28ª alla 38ª giornata
Gli highlights di Reggiana-Santarcangelo