Serie C

I risultati e la classifica della 35ª giornata. Solo pari Padova, la Samb torna seconda

Guidone salva la capolista, Feralpi beffata nel finale

Redazione TuttoReggiana
15.04.2018 22:35

Con due gol al Teramo, la Sambenedettese si riporta al secondo posto e rimanda in ogni caso la festa del Padova, bloccato in serata sull'1-1 dall'AlbinoLeffe: l'ex granata Guidone regala un punto importante ai patavini agguantando il vantaggio iniziale firmato da Giorgione.

Il Mestre, ancora in estasi per il poker rifilato alla Reggiana, cade a Fano. I marchigiani si prendono tre punti d'oro in ottica salvezza relegando all'ultimo posto in classifica il Vicenza che impatta 1-1 con il Pordenone: incredibile il finale di gara, i biancorossi sprecano dal dischetto con De Giorgio che calcia sulla traversa un rigore causato da Mirko Stefani, poi sul capovolgimento di fronte è Ciurria a colpire il legno di testa.

La FeralpiSalò è beffata in extremis dal pareggio del Santarcangelo; un punto a testa anche per Gubbio e Triestina, finisce 0-0 senza emozioni la sfida tra Renate e Ravenna.


Renate-Ravenna 0-0

Fano-Mestre 1-0
39' pt Eklu

FeralpiSalò-Santarcangelo 1-1
23' st Guerra (F), 46' st Moroni (S)

Gubbio-Triestina 1-1
10' st Casiraghi (G), 24' st Mensah (T)

Sambenedettese-Teramo 2-0
10' pt Rapisarda, 25' pt Stanco

Vicenza-Pordenone 1-1
20' pt Ferrari (V), 24' st Burrai (P)

Padova-AlbinoLeffe 1-1

13’ st Giorgione (A), 27’ st Guidone (P)

Reggiana-Bassano 0-0

Riposano: Südtirol e Fermana


La classifica
Padova 58; Sambenedettese 52; REGGIANA 51; Bassano 47; Mestre, Südtirol, FeralpiSalò 46; Pordenone, Triestina 42; Renate 41; AlbinoLeffe 40; Ravenna 39; Fermana 37; Teramo, Gubbio, Santarcangelo 33; Fano 31; Vicenza 30.

Commenti

Reggiana-Bassano, le probabili formazioni: torna Panizzi, Cianci rientra dalla squalifica
Granata di nuovo in via Agosti, Panizzi lavora al differenziato