News

Offese all'arbitro Perotti: deferiti Piazza, Napoli e Philipakos

Reggiana deferita a titolo di responsabilità diretta e oggettiva

Redazione TuttoReggiana
06.07.2018 15:00

A più di un mese di distanza dal 3 giugno, data nella quale il cammino della Reggiana nei playoff fu bruscamente arrestato nei minuti di recupero della gara di Siena, sono arrivati i primi pronunciamenti a seguito dei commenti pronunciati dal presidente e da alcuni tesserati granata dopo il triplice fischio.

Il Procuratore Federale e il Procuratore Federale Aggiunto hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il presidente e legale rappresentante pro tempore della Reggiana Michael Joseph Piazza, l’amministratore delegato e chief executive officer (CEO), Ted Philipakos (nella foto) e il calciatore Aiman Napoli per aver tutti espresso pubblicamente dichiarazioni lesive della reputazione dell’arbitro della gara Robur Siena-Reggiana disputata lo scorso 3 giugno e valevole per i play off di Lega Pro”.

Il rischio da parte dei soggetti interessati è quello di incorrere in multe, squalifiche ed inibizioni commissionate dagli organi competenti.

Commenti

Crocchianti vestirà biancorosso, tante pretendenti per i tesserati granata
Nuove scadenze non rispettate, la situazione è sempre più critica