Primo Piano

Fermana-Reggiana, le probabili formazioni: incognita attacco dopo il forfait di Cesarini

Riverola o Rosso le alternative al "Mago"

Gian Marco Regnani
10.03.2018 19:45

L'infortunio occorso in extremis a Cesarini cambia inevitabilmente i piani della triade di allenatori granata, già alle prese con le non ottimali condizioni di Ghiringhelli e Altinier.

L'esterno destro ex Pavia, affetto da tendinite, dovrebbe stringere i denti e scendere regolarmente in campo, invece ci sono più incertezze per quanto riguarda il ginocchio di Altinier: una decisione in merito alla presenza o meno del "Duca" sarà presa solamente a poche ore dal calcio d'inizio (ore 18.30). Le alternative ad ogni modo non mancano: sulla fascia destra è pronto Lombardo e al centro dell'attacco Cianci. Restano maggiori dubbi sulla maglia da titolare lasciata in eredità da Cesarini: probabile che sia Riverola il prescelto dal primo minuto anche se non sorprenderebbe una decisione volta a premiare Rosso o Rocco, sostituti naturali in quel ruolo. A centrocampo ci sarà il rientro di capitan Genevier al fianco di Bovo e Carlini mentre in difesa, vista l'assenza per squalifica di Crocchianti, sarà Bastrini a dare una mano a Spanò. Non rientrano nella lista dei convocati Rozzio e Napoli, quest'ultimo tornato proprio oggi a correre in via Agosti per la prima volta dopo l'infortunio al legamento crociato.

In casa Fermana mister Destro va verso la conferma del 4-3-3 con Misin terzino destro al posto dello squalificato Clemente, rientra invece capitan Comotto al centro della difesa. Il figlio d'arte Grieco a centrocampo dovrebbe essere la novità, con Lupoli centravanti (Cremona infortunato).
 

I probabili schieramenti

FERMANA (4-3-3): 1 Valentini; 8 Misin, 5 Comotto, 2 Mane, 30 Sperotto; 4 Urbinati, 14 Capece, 24 Grieco; 7 Petrucci, 29 Lupoli, 25 Da Silva. A disposizione: 12 Ginestra, 3 Camilloni, 6 Ferrante, 13 Saporetti, 16 Rossetti, 17 Sansovini, 18 Maurizi, 20 Doninelli, 21 Gennari, 23 Favo, 27 Salifu, 32 Cognigni. Allenatore: Flavio Destro.

REGGIANA (4-3-3): 1 Facchin; 24 Ghiringhelli, 6 Spanò, 13 Bastrini, 23 Panizzi; 8 Bovo, 7 Genevier, 29 Carlini; 30 Cattaneo, 11 Altinier, 20 Riverola. A disposizione: 22 Narduzzo, 12 Viola, 27 Manfrin, 19 Lombardo, 2 Vignali, 5 Bobb, 18 Rocco, 17 Rosso, 9 Cianci. Allenatore: Sergio Eberini.

 

Commenti

Mestre a tutto attacco per continuare a sognare i play off
Rivivi il LIVE di Fermana-Reggiana 2-2