Primo Piano

Alvitrez: «Non ho mai pensato di non vincerla. A Crema giochiamo per i tre punti»

Le parole a fine gara del match winner contro il Classe: «Speravamo in un pareggio della Pergolettese ma va bene lo stesso»

Gianluca Ferrari
20.01.2019 18:15

Dopo tante buone prestazioni, è arrivato anche il primo gol con la maglia granata per Christian Alvitrez, che ha deciso con un destro da fuori la sfida con il Classe: «È vero, abbiamo fatto tanta fatica, lo sapevamo già in settimana, l'attenzione doveva essere alta. Loro sono una squadra che sapevamo poteva difendersi e cercare di strappare un punto, le occasioni le abbiamo avute, abbiamo sbagliato parecchio ma è comunque andata bene».

Come mai ci è voluto così tanto per battere l'ultima in classifica?
«Siamo partiti forti e concentrati. Loro erano molto chiusi, anch'io spesso mi abbassavo sulla linea dei difensori per cercare di aprire un po' il gioco. Non avevo paura di non vincerla, sono consapevole della forza della mia squadra. Penso che il primo tempo abbiamo tenuto un bel ritmo, mentre nel secondo eravamo un po' in affanno, e abbiamo cercato di gestirla. È chiaro che se non chiudi prima una partita poi qualche episodio a sfavore può capitarti».

Come si è svolta l'azione del gol?
«Mi è arrivata la palla da Cigagna, ho visto il difensore che si è staccato e ho deciso di calciare. Sono stato fortunato con la deviazione ma sono contentissimo di aver segnato».

Lì davanti non si fermano...
«Speravamo in un pareggio della Pergolettese per andarci a giocare un big match ma non importa, dobbiamo cercare di portare a casa i tre punti».


Vota il migliore granata in campo di Reggio Audace-Classe

Commenti

Dammacco nuovo rinforzo sulla trequarti
Cigagna: «In partite come questa non serve avere fretta»