L'avversario

L'avversario - Fiorenzuola, caccia ai playoff

Nell'ultimo turno i rossoneri si sono imposti per 3-1 sul Fanfulla

Redazione TuttoReggiana
01.02.2019 19:30

Un'immagine della partita di andata fra Fiorenzuola e Reggio Audace

Dopo il quarto posto dell'anno scorso, il Fiorenzuola punta a ripetersi cercando miglior fortuna ai playoff (fu eliminato dal Forlì al primo turno) e l'attuale sesto posto in classifica tiene vive le ambizioni di alta classifica. La sfida di domenica in casa della Reggio Audace arriva nel momento giusto per misurare la condizione dei valdardesi, la cui ultima partecipazione ad un campionato di Serie C risale a vent'anni fa.

Lontano dalle mura amiche del velodromo "Pavesi", il Fiorenzuola ha raccolto solo tre vittorie, fra le quali spicca il 4-1 rifilato al Modena a novembre. Di recente, i quattro successi nelle ultime sei gare hanno permesso di risalire la classifica, mettendo in mostra una formazione agguerrita con buone individualità, tanto da risultare la terza migliore difesa del girone con 21 gol subìti in altrettante partite. In panchina siede Lucio Brando, ex vice di Beppe Scienza alla FeralpiSalò, mentre in rosa l'elemento di maggiore esperienza è il capitano Guglieri (35 anni), dal 2014 al Fiorenzuola, unico over 30 in un gruppo dove tutti gli altri giocatori non superano i 25 anni. A dicembre la partenza di Alvitrez in direzione Reggio Emilia è stata compensata dall'arrivo in prestito di Antonio Zaccariello che ha finora collezionato 7 presenze da titolare trovandosi a suo agio nel collaudato 4-3-3 rossonero. In mezzo al campo gioca anche Aimen Bouhali, passato dalle giovanili della Reggiana e in gol nell'ultimo match vinto con il Fanfulla, ma sono gli esterni d'attacco Anastasia (7 reti) e Saporetti (5) i più pericolosi in avanti. A completare il reparto offensivo è l'ex Inter Primavera Bigotto (utilizzato anche come mezzala), con Lorenzo Rivi (classe '99 lo scorso anno nella Berretti granata) e il nuovo arrivo Kacorri a dare il loro contributo dalla panchina.

PRECEDENTI. Reggiana e Fiorenzuola si sono affrontate cinque volte e il bilancio pende a favore dei granata con tre successi, una sconfitta ed un pareggio (lo 0-0 del 14 ottobre 2018). Risale ad 88 anni fa l’ultima apparizione dei rossoneri a Reggio Emilia: finì 6-1 per la Regia.

Commenti

TG Costruzioni e I.R.I. Industria Reggiana Imballaggi match sponsor per le gare contro Fiorenzuola e Lentigione
Cozzolino rientra in gruppo, passi avanti per Bran