News

Cesarini premiato come migliore giocatore della stagione 2017/18

Paolo Zanetti insignito della Panchina d'Oro della Serie C a Coverciano

Redazione TuttoReggiana
13.11.2018 12:30

Alessandro Cesarini, l'indimenticato "Mago" granata, è stato premiato ieri sera agli Italian Sport Awards con il titolo di miglior calciatore del girone B per la stagione 2017/18: nell'ultimo anno con la maglia della Reggiana, il fantasista spezzino ha collezionato 28 presenze condite da 8 gol prima dell'infortunio al perone che ha interrotto anzitempo la sua stagione a maggio e che sta ancora condizionando la sua carriera ora ripresa a Siena. «È una bella soddisfazione che arriva in un momento difficile - ha scritto Cesarini sui suoi profili social - Voglio condividere il premio con la mia famiglia e con i miei ex compagni e lo staff della Reggiana dello scorso anno».

È stato premiato anche l'ex granata Ettore Marchi: il centravanti eugubino ha portato a casa la targa di migliore attaccante del Girone B grazie ai 13 gol messi a segno nella scorsa stagione con la maglia del Gubbio. Mirko Bruccini, in granata nelle due stagioni con Colombo in panchina, ha invece strappato il titolo di miglior giocatore rivelazione del Girone C a 32 anni, grazie alla grande stagione disputata tra le fila del Cosenza, promosso in Serie B al termine della lotteria dei playoff.

A Coverciano invece l'ex vice di Colombo ed ex trainer della Berretti Paolo Zanetti (nella foto sopra) ha vinto la prestigiosa Panchina d'Oro della Serie C dopo la grande cavalcata alla guida del Südtirol che ha portato il tecnico veneto a sfiorare la promozione in Serie B arrendendosi in semifinale playoff al Cosenza di Bruccini dopo il secondo posto in campionato conquistato proprio ai danni della Reggiana di La Rosa, Tedeschi ed Eberini.

Commenti

L'avversario - Mezzolara, al "Città del Tricolore" per strappare punti salvezza
Antonioli: «Dobbiamo trasformare le critiche in applausi»