Primo Piano

Le probabili formazioni di Sasso Marconi-Reggio Audace

Spanò in panchina, coppia d'attacco Zamparo-Bardeggia

Redazione TuttoReggiana
17.11.2018 18:00

Il mini ciclo di tre partite iniziato domenica scorsa a Carpenedolo si chiude domani pomeriggio a Sasso Marconi (calcio d'inizio alle 14:30): la Reggiana di mister Antonioli ha faticato con la Calvina e vinto in scioltezza col Mezzolara, ma ora è chiamata alla vera prova del nove contro un avversario ferito dal k.o. di Fiorenzuola ma che tra le mura amiche ha sempre concesso poco ai suoi avversari.

I granata ripartono dal 4-4-2 (o 4-3-1-2) con Narduzzo in porta (ancora con la mascherina), Rozzio e Cigagna centrali, Masini e Belfasti terzini; si accomoda in panchina Spanò per il primo turno di riposo dopo 7 presenze consecutive da titolare. Centrocampo a rombo con Cavagna come vertice basso, mentre Osuji sarà avanzato alle spalle degli attaccanti con licenza di offendere; a fungere da mezzali ci saranno Staiti e Cozzari. In avanti ad affiancare bomber Zamparo sarà Bardeggia, confermato dopo la prestazione positiva (condita dal gol) di mercoledì sera. Lunga la lista degli indisponibili: oltre ai lungodegenti Grassi e Bonora mancheranno anche Bran e Broso, Ponsat invece stringe i denti e va in panchina dove è stato chiamato anche Rizzi.

Il Sasso Marconi recupera (non dall'inizio) il capitano NoselliDella Rocca guiderà il giovane attacco assieme agli under Sanzo e Barranca. Capitolo ex granata: Spezzani partirà dal primo minuto mentre Cosner è pronto ad entrare a partita in corso.

 

I probabili schierameti

SASSO MARCONI (4-3-3): Monari (’98); Mele (’01), Giacomoni, Alessi, Benucci; Tonelli, Satalino (’00), Spezzani; Sanzo (’99), Della Rocca, Barranca (’98). A disposizione: Nadalli, Scognamiglio, D’Antini, Rrapaj, De Lucca, Girotti, Cosner, Dall’Ara, Noselli. Allenatore: Roberto Moscariello.

REGGIO AUDACE (4-3-1-2): Narduzzo; Masini ('99), Cigagna ('99), Rozzio, Belfasti; Staiti, Cavagna, Cozzari ('99); Osuji; Bardeggia ('00), Zamparo. A disposizione: Rossi, Spanò, Cozzolino, Crema, Piccinini, Pastore, Luche, Boldrini, Ponsat, Rizzi. Allenatore: Mauro Antonioli.

Commenti

Antonioli: «Continuità è la parola chiave. A Sasso Marconi vietati i cali di tensione»
Informazioni utili per la trasferta di Sasso Marconi