Mercato

Francabandiera obiettivo concreto per la porta, Narduzzo resta in stand by

«La Reggiana mi ha cercato, ho conosciuto mister Antonioli affrontandolo con la maglia della Correggese»

Redazione TuttoReggiana
05.08.2018 22:00

Tomascy Francabandiera

La nuova Reggiana che domani completerà l'iscrizione al campionato di Serie D è alla costante ricerca di giocatori esperti della categoria nei ruoli chiave, con un occhio di riguardo alla carta d'identità, in modo da non arrivare impreparata al debutto in campionato previsto per domenica 2 settembre.

Tomascy Francabandiera è un portiere di appena 20 anni con alle spalle una sessantina di presenze in quarta serie suddivise tra Correggese, Monterosi e Flaminia. Il regolamento del campionato dal quale dovranno ripartire i granata prevede che siano sempre in campo almeno un giovane classe '98, due '99 e un 2000 e proprio in quest'ottica si spiega l'interessamento dell'entourage di Tito Corsi verso il portiere romano, mentre al momento resta difficile un ritorno di Davide Narduzzo con il quale non sono stati avviati contatti diretti.

«Martedì ho un provino con il Pescara, ma sono a conoscenza dell'interesse della Reggiana - spiega Francabandiera - C'è stata solo una chiacchierata formale, non abbiamo concluso nulla, però la possibilità di vestire la maglia granata è concreta anche se prima attendo una decisione da parte degli abruzzesi». A Correggio nella stagione 2016/17 la prima esperienza di un certo livello in Serie D: «Ho dei ricordi tutto sommato positivi, fu il mio primo campionato lontano da Roma ed ebbi modo di mettermi a confronto con tanti giocatori importanti per la categoria. La stagione purtroppo si concluse con la semifinale playoff persa contro l'Imolese; incrociammo anche il Ravenna di mister Antonioli, penso quindi che possa ricordarsi di me».

La futura linea verde granata dovrebbe poggiare le sue basi su alcuni ex Berretti: Zaccariello (centrocampista classe '99) e Galli (difensore classe 2000) sono i principali indiziati a ripartire con la casacca della Reggio Audace FC ma si sta tentando di convincere anche altri protagonisti allenati la scorsa stagione da mister Bertacci, nonostante la concorrenza agguerrita di club di categorie superiori.

Commenti

Reggio Audace FC, domani si completa l'iscrizione al campionato 2018/19 di Serie D
Reggio Audace, svelato il nuovo logo