Primo Piano

Antonioli: «Siamo mancati in fase difensiva. Ancora una volta l'arbitro ci ha penalizzati»

«Ben venga lo spareggio, dovremmo avere più tempo per recuperare le energie. Rozzio? L'ho visto bene»

Gianluca Ferrari
05.05.2019 17:30

La delusione dipinta sul volto di Mauro Antonioli © Reggio Audace FC

Per la seconda volta in stagione, la Reggio Audace esce con le ossa rotte dalla sfida contro l'Adrense. Mister Antonioli, prima di tutto, fa mea culpa ma si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa: «Siamo mancati nella fase difensiva ma non solo per colpa della linea sperimentale, mancava il filtro da parte del centrocampo che era anch'esso molto giovane. Per il resto la squadra ha giocato, ha fatto bene nella fase di costruzione ma per la seconda volta di seguito contro l'Adrense siamo stati penalizzati dalle decisioni arbitrali».

Clima teso ancora una volta con mister Volpi?
«Non volevo che i miei ragazzi buttassero fuori la palla dopo un'azione e lui ha commentato la battuta che ho scambiato con la squadra. Dobbiamo imparare a essere più furbi, sul battibecco perferisco non commentare...»

Una buona notizia però c'è: il ritorno di Rozzio...
«Sono contentissimo per il rientro di Paolo, l'ho visto bene e può migliorare ancora la sua condizione. In vista dei playoff avremo problemi sugli esterni, perchè Belfasti difficilmente riuscirà a recuperare».

Cosa ne pensa dello spareggio tra Modena e Pergolettese?
«È quello che ci auguravamo per poter recuperare alcuni giocatori. Entrambe le squadre hanno fatto un grande campionato, la Pergolettese soprattutto, ed è giusto che se la giochino in uno spareggio in campo neutro».


Vota il migliore granata in campo

Commenti

Le pagelle di Adrense-Reggiana: conferma Muro, difesa dietro la lavagna
Rozzio, finalmente il rientro: «È stata dura ripartire, ora testa ai playoff»