Settore Giovanile

Biagini: «C'è ancora voglia di Reggiana tra i giovani ragazzi»

«Dobbiamo tornare ad essere concorrenziali in una regione dove ci sono tante realtà di Serie A»

Redazione TuttoReggiana
20.04.2019 18:30

Mister Marco Bertacchi con Alberto Biagini

Venerdì pomeriggio la formazione Juniores della Reggio Audace ha conquistato a Calerno il pass per il primo turno dei playoff, in programma il prossimo 27 aprile contro il Santarcangelo: un risultato difficile da pronosticare ad agosto quando il club granata è dovuto rinascere dalle sue ceneri in fretta e furia.

Alberto Biagini, responsabile del Settore Giovanile, è stato tra i principali artefici di questo nuovo inizio: «Non ci eravamo dati obiettivi particolari di classifica, volevamo lavorare affinché i ragazzi crescessero quindi questa qualificazione che ad un certo punto sembrava quasi impossibile ci gratifica ancora di più. Ho notato che c'è ancora voglia di Reggiana: anche i ragazzi che sono andati via la scorsa estate credo potrebbero tornare e chi gioca a livello dilettantistico punta ancora ad arrivare nel nostro club».

Marco Bertacchi, allenatore della Juniores, è stato uno dei punti fermi dai quali si è deciso di ripartire: «Lo scorso anno io e l'ex responsabile Caprari avevamo affidato senza remore a lui la panchina della Berretti quando La Rosa e Tedeschi erano passati alla prima squadra - sottolinea Biagini - Siamo soddisfatti del suo lavoro anche in questa stagione, ora dobbiamo puntare a migliorarci».

Commenti

Juniores senza freni con l'Axys Zola, obiettivo playoff centrato
Sanat migliore granata in campo di Reggio Audace-Ciliverghe