Mercato

Guidone nome "nuovo" per l'attacco

"Big Drive" non rientra più nei piani del Padova e piace alla Reggiana. Praticamente sfumato Mazzeo, resta in piedi l'ipotesi Sansovini

Redazione TuttoReggiana
17.07.2019 12:45

Oltre a Sanat e Rodriguez (il cui arrivo potrebbe tardare di qualche giorno), il ds Doriano Tosi ha in piedi diverse opzioni per rinforzare l'attacco. Come riporta padovagoal.it, la Reggio Audace (assieme al Ravenna) ha iniziato una trattativa con il Padova per Marco Guidone, atleta in uscita dai biancoscudati dopo una seconda parte di stagione non entusiasmante alla Vis Pesaro di Colucci (3 gol in 18 presenze). "Big Drive", così era soprannominato Guidone nella stagione 2016/17 disputata con la maglia granata, è in cerca di rilancio e potrebbe ripartire proprio dalla Città del Tricolore nella quale aveva messo a segno 11 gol tra campionato e playoff, ripetendosi sugli stessi livelli nella stagione successiva al Padova con 9 centri e la conquista della promozione in B.

Fabio Mazzeo, 35 anni, si è svincolato ieri dal Foggia ed è finito nel mirino di diversi club di C e di B, tra i quali la Reggiana - come riportato stamani dalla Gazzetta di Reggio - ma secondo gli ultimi rumors avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il Livorno. L'attaccante classe '83, 5 gol in cadetteria nella scorsa stagione ma 19 e 21 nei due anni precedenti tra B e C sempre con i pugliesi, sarebbe stato il profilo ideale per capitalizzare la manovra offensiva della squadra di mister Alvini. Non rientra nei piani della Reggiana il brasiliano ed ex granata Caio De Cenco, altro attaccante che presto lascerà Padova. Marco Sansovini, scaricato dal Modena e dal suo allenatore Zironelli, potrebbe tornare nel mirino del club di via Giglioli Valle che già lo aveva contattato quando l'ipotesi principale era quella di vincere la Serie D. «Ora l'idea è quella di cercare qualcuno di più giovane - aveva detto Tosi una decina di giorni fa - Se non dovessimo trovare i profili giusti però è meglio prendere Sansovini di sicuro...».

Commenti

Ecco la Reggiana che verrà, in attesa di Rodriguez e Lombardo
C.T.R. medical partner della Reggio Audace per la stagione 2019/20