Primo Piano

Antonioli: «Modena più forte ma questo gruppo ha dato tutto quello che aveva»

«Chiedo scusa se ho sbagliato qualcosa. Il mio futuro? Sono troppo deluso adesso per parlarne...»

Gianluca Ferrari
26.05.2019 19:00

Mauro Antonioli è rammaricato al termine della sconfita dei suoi ragazzi nella finale playoff contro il Modena, gara che avrebbe potuto regalare ai granata la possibilità di essere ripescati in Serie C. «Non siamo partiti male, abbiamo avuto subito l'occasione con Zamparo, poi loro sono venuti fuori e hanno segnato alla prima occasione. E' inutile negarlo, in questa partita le maggiori qualità tecniche del Modena sono venute fuori mentre noi siamo mancati nella fase difensiva, soprattutto nel secondo tempo».

Che cosa non ha funzionato oggi?
«Non mi è piaciuto l'approccio che abbiamo avuto ad inizio ripresa, il secondo gol poi ci ha tagliato le gambe. Il 4-1 è un risultato troppo pesante per noi, le occasioni per rientrare in partita le abbiamo avute, loro sono stati bravi a concretizzare ogni pericolo creato».

Che cosa, invece, è mancato alla Reggiana quest'anno?
«La partenza in ritardo non ci ha aiutato, poi non abbiamo mai avuto giocatori con determinate caratteristiche che fanno la differenza, come giocatori con grande passo che ripartono o che spaccano la partita saltando l'uomo nell'uno contro uno, oppure specialisti nei calci piazzati. Questi ragazzi hanno fatto il massimo, sono buoni giocatori ma non hanno alcune caratteristiche che magari ci avrebbero consentito di fare il salto di categoria».

C'è qualcosa che può rimproverarsi?
«Mi rimprovero di aver provato a cambiare il modulo in corsa, quando poi siamo dovuti tornare a quello studiato in partenza perdendo quel mese e mezzo che probabilmente ci è costato caro. Abbiamo però creato un gruppo importante, dove non ci sono mai stati problemi nonstante i momenti difficili quando i risultati non arrivavano»

Farebbe un altro anno in Serie D con la Reggiana?
«Adesso è talmente tanta la delusione che non ho voglia di parlarne. Io ci credevo, chiedo scusa se ho sbagliato qualcosa ma questo gruppo ha dato veramente tutto quello che aveva da dare quest'anno».


Vota il migliore granata in campo di Modena-Reggio Audace

Commenti

Le pagelle di Modena-Reggio Audace: Zamparo sopra tutti, deludono Staiti e Ponsat
Zamparo: «Sono esausto, oggi ho dato tutto»