Primo Piano

Riverola sveglia la Reggiana, un gol del catalano piega il Vicenza

Tommaso Casotti
09.10.2017 20:35

In attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore, la Reggiana guidata dalla coppia La Rosa-Tedeschi torna al successo dopo un mese superando per 1-0 il Vicenza dell'ex Alberto Colombo. A decidere il match è la rete di Martì Riverola nel secondo tempo, a suggellare una prestazione finalmente di carattere da parte dei granata.

Dopo nove minuti sono gli ospiti a sfiorare il vantaggio, Comi in spaccata trova pronto Facchin sulla linea di porta. Il primo acuto della Reggiana è al 18' con il colpo di testa di Altinier, quando anche il pubblico inizia a tifare dopo un quarto d'ora di silenzio per protesta contro l'orario del calcio d'inizio (18.30) deciso da Rai e Lega Pro. Napoli, in campo a sorpresa per il convalescente Cesarini, è fra i più pimpanti, ma la sua conclusione dalla distanza al 25' termina a lato, dall'altra parte Giacomelli crea i maggiori pericoli alla difesa granata.

Nella ripresa la Reggiana insiste con maggior possesso palla e due buone occasioni sulla testa di Altinier e sul destro di Bovo, poi quando entra in campo Cesarini preme sull'acceleratore. Carlini al 26' in rovesciata va vicino all'eurogol, ma il vantaggio è nell'aria e arriva al 33' con Riverola che raccoglie palla al limite dell'area a lascia partire un destro che gonfia la rete, complice anche una deviazione di Milesi. Il Vicenza ci prova con De Giorgio, approfittando di una distrazione del neoentrato Panizzi, ma non impensierisce Facchin. Cesarini nel finale fallisce il raddoppio in contropiede, Bobb conquista minuti preziosi e al triplice fischio il "Città del Tricolore" si lascia andare ad un grido di gioia liberatorio.

Vota il migliore granata in campo!

Il tabellino

REGGIANA-VICENZA 1-0
Marcatori: st 33' Riverola.
REGGIANA (4-3-1-2): Facchin; Ghiringhelli (28' st Spanò), Crocchianti, Bastrini, Manfrin (37' st Panizzi); Bovo, Bobb, Riverola; Carlini, Napoli (22' st Cesarini); Altinier (37' st Cianci). A disp. Narduzzo, Viola, De Santis, Zaccariello, Lombardo, Rocco. All. La Rosa.
VICENZA (4-3-3): Valentini; Turi, Crescenzi, Milesi, Giraudo; Tassi (23' st Salifu), Romizi (34' st Di Molfetta), Alimi; De Giorgio, Comi (17' st Ferrari), Giacomelli (17' st Lanini). A disp. Fortunato, Costa, Magri, Ferchichi, Bangu. All. Colombo.
Arbitro: Mantelli di Brescia.
NOTE - Ammoniti: Crocchianti, Giraudo, Cianci per gioco non regolamentare. Angoli: 9-3. Recupero tempo: pt 1', st 4'. Spettatori: 5618.

Commenti

Modena: ecco la nuova proprietà, ma i tifosi sono contrari
Le pagelle di Reggiana-Vicenza