Primo Piano

La Reggiana torna tra i professionisti: confermato il ripescaggio in Serie C

Ripescato anche il Modena, riammesse Virtus Verona, Fano e Paganese. Nulla da fare invece per Bisceglie e Audace Cerignola

Redazione TuttoReggiana
12.07.2019 14:30

Trecentosessantuno giorni: il 16 luglio 2018 la Reggiana dei Piazza alzava bandiera bianca annunciando di non presentare ricorso in seguito all'esclusione dalla Serie C, il 12 luglio 2019 il Consiglio Federale della FIGC ha sancito il ritorno dei granata tra i professionisti. Il comunicato ufficiale è arrivato nel tardo pomeriggio, ma da Roma e Firenze la conferma era stata fatta trapelare appena dopo le 14 quando club granata ha provveduto a diffondere la lieta notizia ai tifosi tramite i suoi canali social.

La Reggio Audace, che presto si riapproprierà del nome "Reggiana", torna dunque in Serie C a un anno di distanza dall'esclusione che provocò rabbia e sconforto tra i tifosi. Ripescato anche il Modena, riammesse Virtus Verona, Fano e Paganese. Nulla da fare per Bisceglie e Audace Cerignola che si sono viste rigettare le domande di riammissione e ripescaggio a causa di alcune inadempienze realitive ai propri stadi. In B confermata l'esclusione del Palermo a favore del Venezia.

Commenti

La replica di Zamparo: «Non sono un mercenario. Tosi è arrivato tardi»
Quintavalli: «Non sono i fallimenti a placare la voglia di rinascita. Godiamoci questo risultato»