Serie C

Girone B: saltano le panchine di Vicenza e Santarcangelo, tolti 4 punti ai biancorossi

Nel girone A rivoluzione anche nel Pisa dei tanti ex granata

Redazione TuttoReggiana
27.03.2018 14:00

Con tre sconfitte consecutive e i playoff sempre più lontani, la dirigenza del Vicenza ha deciso di esonerare il tecnico Nicola Zanini per affidare nuovamente la squadra a Franco Lerda (nella foto), in una stagione già travagliata per le difficoltà societarie e diventata ancora più difficile dopo che il Tribunale Federale Nazionale ha sanzionato i veneti con 4 punti di penalizzazione per violazioni Co.vi.so.C., con la nuova classifica che vede i biancorossi terzultimi a +2 dall'ultimo posto. Stessa rivoluzione per il Santarcangelo che domenica non è andato oltre l'1-1 casalingo nello scontro diretto con il Fano per evitare il playout: Alberto Cavasin è stato sollevato dall'incarico dopo che era stato chiamato dal nuovo presidente croato Mestrovic nel dicembre scorso. Il nome più caldo per la guida della squadra romagnola è quello di Karel Zeman, figlio di Zdenek, la scorsa stagione alla Reggina.

Un cambio in panchina importante anche nel girone A, dove il Pisa ha esonerato Michele Pazienza in un periodo totalmente negativo con i nerazzurri che hanno vinto una sola partita nelle ultime cinque, perdendo terreno verso la vetta del girone; al suo posto Mario Petrone. L'ex centrocampista (6 anonime presenze alla Reggiana nel 2016) termina così la sua prima esperienza da allenatore con la squadra costruita dall'ex ds granata Raffaele Ferrara e dove militano le vecchie conoscenze Sabotic, Giannone e Voltolini. Esordio super, invece, per Luciano Foschi alla guida del Livorno: con due vittorie in altrettante partite nel giro di una settimana, i labronici sono tornati primi in classifica con due punti di vantaggio (e una gara in meno) nei confronti del Siena.

 

La classifica
Padova 54; Sambenedettese 46; REGGIANA 44; Bassano, Südtirol 43; FeralpiSalò 42; Mestre, Pordenone 41; Triestina, Renate 38; AlbinoLeffe 36; Ravenna 35; Fermana 32; Teramo 31; Gubbio 28; Vicenza* 27; Santarcangelo 26; Fano 25.
*:-4 punti

Commenti

Mestre a tutto attacco per continuare a sognare i play off
Giudice Sportivo, una giornata di squalifica per Ghiringhelli e Carlini