News

Il Gruppo Vandelli: «Siamo stati traditi, ora raccogliamo i cocci ed andiamo avanti»

«Il fallimento della Reggiana rappresenta quello di una città intera che non è in grado di difendere i propri simboli»

Redazione TuttoReggiana
18.07.2018 16:00

I tifosi del Gruppo Vandelli hanno sempre appoggiato i coniugi Piazza, ma come tutti i tifosi e tutta la città lunedì hanno dovuto subire la decisione che ha condannato la Reggiana a ripartire dai campionati dilettantistici.

«Ci abbiamo creduto, come sempre abbiamo dato tutto noi stessi ma siamo stati traditi - hanno scritto sulla propria pagina Facebook i supporter soliti occupare il settore Distinti - A chi ci chiede se lo rifaremmo ancora, rispondiamo certamente sì, altre mille volte. Perché quella era la sola cosa da fare. Ora raccogliamo i cocci ed andiamo avanti perché la nostra Ac Reggiana 1919 ha ancora più bisogno di noi. Il suo fallimento rappresenta quello di un'intera Città, che nonostante la propria opulenza non é in grado di difendere i propri Simboli. Prima il suo stadio ed ora anche la sua Squadra di calcio. Certamente quanto accaduto non rappresenterà per noi un pretesto per rinnegare noi stessi e la nostra Reggianità. Seguiremo la nostra Ac Reggiana 1919 ovunque, anche nel campetto più sperduto del più piccolo paese. Forza vecchio cuore granata».

Commenti

La (de)caduta del grande Mike Piazza
Rozzio: «Grazie di tutto, arrivederci Regia»