L'avversario

Colombo: «Mi aspetto una Reggiana arrabbiata ma abbiamo le armi per farle male»

Il tecnico dell'Arzignano verso il posticipo del "Città del Tricolore": «Veniamo da una buona prestazione, vogliamo continuare a crescere»

Redazione TuttoReggiana
16.02.2020 15:15

«Affronteremo la seconda forza del campionato reduce da una sconfitta pesante a Carpi che sicuramente gli farà scattare qualcosa dentro - ha sottolineato ai canali ufficiali del club gialloceleste l'ex trainer granata Alberto Colombo, attuale tecnico dell'Arzignano, in vista del posticipo di domani sera - Mi aspetto una Reggiana molto arrabbiata, volitiva e caparbia, che metterà in campo tutte le qualità che ha».

«Sono però sicuro che l’Arzignano si presenterà a Reggio con l’intento di portare a casa un risultato positivo, anche in virtù della buona prestazione fatta con la Triestina - ha proseguito l'allenatore brianzolo - Analizzando la gara devo dire che in parità numerica abbiamo fatto meglio di quando siamo stati in superiorità. Veniamo da una buona prestazione, vogliamo continuare a crescere e far punti, perché in questo momento sono molto preziosi. Ci aspetta una partita molto difficile, siamo consapevoli di tutte le difficoltà che troveremo, ma pure consapevoli di avere delle armi per poter far male agli avversari».

Commenti

I risultati della 26ª giornata. Vincono Carpi e Südtirol, male il Padova. Solo pari per la capolista
Le probabili formazioni di Reggiana-Arzignano Valchiampo