L'avversario

Modena, mister Malverti: «Cuore, attenzione e determinazione le chiavi per vincere il derby»

«Conosco bene Sanat e Palmiero. Rispettiamo i granata, ma abbiamo le qualità per prevalere»

Redazione TuttoReggiana
24.05.2019 18:30

Dopo il difficile ma positivo debutto nel primo turno playoff contro il Fiorenzuola, battuto per 3-2 dopo i tempi supplementari, mister Roby Malverti si appresta ad affrontare la Reggiana nel derby che mette in palio una posizione in prima fila nella graduatoria dei ripescaggi in Serie C.

«Abbiamo grande rispetto per la Reggiana, ma crediamo anche di avere le qualità per prevalere - ha sottolineato il tecnico gialloblù nella conferenza stampa di presentazione del derby - In queste partite sono determinazione e voglia di vincere che fanno la differenza, noi siamo pronti».

Tutti recuperati dopo i 120 minuti col Fiorenzuola?
«Sansovini aveva solo un crampo, Rabiu e Duca stanno bene. Baldazzi è al differenziato, mancherà sicuramente Gozzi».

Psicologicamente il k.o. di Novara è stato smaltito?
«I ragazzi erano arrabbiati per aver perso lo spareggio, ora li vedo carichi e determinati. Nessuno si tira indietro, anche chi sa che troverà poco spazio in campo: sono convinto che domenica cuore, attenzione e determinazione non mancheranno».

Con due risultati su tre a disposizione cambierete approccio alla partita?
«No, giocheremo per vincere come contro il Fiorenzuola. Ho in mente la formazione da schierare ma mi prendo tutto il tempo che resta per fare le mie valutazioni».

A livello di giovanili non è il suo primo derby...
«Ho già battuto i granata con la Juniores ad ottobre, mentre al ritorno abbiamo pareggiato. La Reggiana ci ha sempre dato filo da torcere in tutte le competizioni, i reggiani come i modenesi hanno un grande attaccamento alla maglia».

Avrete un occhio di riguardo per Sanat?
«Se sarà in campo staremo attenti: è un giocatore molto interessante per la sua età, palla al piede può mettere in difficoltà chiunque».

Non è l'unico giocatore che conosce bene...
«Ho allenato Palmiero per diverse stagioni quando era qui a Modena, non mi stupisce che abbiamo giocato spesso in questa stagione. Siamo molto legati, domenica farà uno strano effetto affrontarlo con la maglia della Reggiana».

Lo sciopero dei tifosi canarini sarebbe un problema per voi?
«Sostengo l'appello di Sghedoni (socio di maggioranza relativa, ndr): ci serve l'aiuto di tutti sugli spalti. Contro il Fiorenzuola c'è stato poco calore ma i tifosi hanno dimostrato di essere delle persone civili».

Commenti

Vega Carburanti nuovo partner della Reggio Audace
I Love My Kitchen e Sarchio match sponsor nel derby Modena-Reggio Audace