Primo Piano

Fausto Rossi: «L'idea di calcio del mister mi ha convinto subito»

L'ex Real Valladolid è pronto a guidare il centrocampo granata: «Posso ricoprire tutti i ruoli, mi piace il fraseggio corto palla a terra»

Redazione TuttoReggiana
19.07.2019 18:00

Fausto Rossi © Reggio Audace FC

Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, con la quale ha vinto per due volte il Torneo di Viareggio, il centrocampista Fausto Rossi è da ieri in ritiro con la Reggiana a Carpineti. Senza dubbio tra i giocatori presenti in rosa Rossi è quello con il curriculum più interessante: quasi 100 presenze in Serie B tra Vicenza, Brescia, Pro Vercelli e Trapani ma soprattutto oltre 50 apparizioni nella Liga spagnola dove nel 2014 realizzò il gol partita per il suo Real Valladolid contro il Barcellona nella stagione prima del trasferimento al Cordoba. Nel 2017/18 una manciata di presenze con il CSU Craiova in Romania prima della rescissione del contratto.

«Ho parlato circa tre settimane fa con il direttore Tosi che mi ha illustrato il progetto tecnico del mister - spiega il centrocampista classe '90 - La sua idea di calcio mi ha convinto e abbiamo trovato subito l'accordo senza problemi. Arrivata l'ufficialità del ripescaggio tutto si è concluso come previsto».

Sei tornato in Italia per provare a rilanciare la tua carriera?
«Sicuramente. Dopo le esperienze importanti all'estero preferivo tornare in Italia per stare vicino a casa e sono contento di essere arrivato in una piazza importante come Reggio».

Quali sono le tue caratteristiche?
«Mi piace giocare palla a terra con il fraseggio corto e avere un certo equilibrio in campo».

Piu mediano che trequartista?
«Diciamo di sì anche se in passato ho ricoperto tutti i ruoli compreso quello dietro le punte nei momenti difficili della stagione, quindi non sarebbe un problema tornarlo a fare».

Che tipo di sfide ti aspetti in Serie C?
«Prevedo un campionato tosto quasi come se fosse la Serie B. Sarà importante fare bene in ritiro per farci trovare pronti a inizio campionato».

Commenti

Da Carpi a San Benedetto del Tronto: le 19 trasferte della Reggiana
Venturi è pronto a difendere i pali granata: «Cercavo un ambiente ambizioso dove c'è voglia di sorprendere»