L'avversario

Modena, la carica di Sansovini: «Siamo ancora vivi. Meritiamo la Serie C»

Il terzino Bellini: «Reggiana agguerrita, non dovremo sbagliare approccio»

Redazione TuttoReggiana
22.05.2019 19:00

© Modenacalcio.com

Dalla panchina di Novara nella debacle contro la Pergolettese alla doppietta rifilata al Fiorenzuola che ha permesso ai canarini di conquistare l'accesso alla finale playoff: nel giro di una settimana Marco Sansovini si è ripreso il suo Modena e ora guarda con fiducia al derby del 26 maggio.

«Siamo vivi e pronti ad affrontare la Reggiana e io ci sarò, ho smaltito il problema al polpaccio - ha spiegato l'attaccante classe '80 davanti alle telecamere di TRC - Sarà una partita delicata sotto tanti aspetti, ma il Modena dovrà scendere in campo con lo stesso spirito visto contro il Fiorenzuola. La nostra società merita la Serie C, dovremo fare di tutto per vincere».

Anche il terzino classe '98 Filippo Bellini ha parlato dell'imminente derby: «Mi aspetto una Reggiana agguerrita, non dovremo sbagliare l'approccio alla partita. Giocheremo per vincere perché non vogliamo chiudere la stagione senza aver centrato alcun obiettivo. Mister Malverti? Ha portato serenità nello spogliatoio. Lo sciopero dei tifosi? Rispettiamo la loro decisione ma sarebbe brutto vedere una curva vuota».

Commenti

Il doppio ex Vito Grieco: «Domenica sarò al "Braglia". Vincerà chi avrà più personalità»
Modena-Reggiana, più di 3000 biglietti venduti in due giorni: 300 quelli staccati dai tifosi granata