Mercato

Magalini: «Vignali è il vero colpo della Serie C. Cianci? Tutto come prima...»

Il ds spiega la trattativa che ha portato in granata il giovane spezzino

Gian Marco Regnani
19.01.2018 17:45

Alla presentazione del neo centrocampista granata Luca Vignali ha presenziato anche il direttore sportivo Giuseppe Magalini, vero artefice della trattativa che ha sorpreso un po' tutti ed ha permesso alla Reggiana di rinforzare il reparto nevralgico della squadra.

«Secondo me Vignali è il vero colpo di mercato della Serie C - ha esordito Magalini - Siamo convinti di avere portato a termine un'operazione importante portando a Reggio un '96 di grande valore: parliamo di un giocatore generoso, dotato di grande corsa, dalla tecnica sufficiente e che deve migliorare solo in zona gol. Nei primi giorni di allenamento ha fatto vedere buone cose e soprattutto è felice di avere scelto la Reggiana nonostante il salto di categoria».

Com'è nata la trattativa?
«Siamo andati noi a Spezia a chiedere il giocatore, nessuno pensava che fossimo interessati o che potesse partire altrimenti sarebbe stato tutto molto più complicato».

Adesso chi rischia di perdere il posto?
«Nessuno. Nel girone d'andata abbiamo giocato tante partite con gli uomini contati e fuori ruolo, adesso ne abbiamo due in più che vanno a sopperire quelle esigenze. A settembre eravamo stati criticati per non avere completato il centrocampo, adesso siamo soddisfatti perché si è chiuso il cerchio: grazie alla disponibilità della proprietà abbiamo sostituito un giocatore infortunato (Napoli con Cattaneo, ndr) e siamo riusciti a completare il puzzle come avevamo stabilito a tavolino».

Ci sono novità su Cianci?
«Nessuno ha fatto un passo indietro: la Reggiana non vuole privarsi del giocatore, lui pensa ancora di voler cambiare squadra. Staremo a vedere cosa succede ad andare al 31 gennaio...».

Commenti

Vicenza: ecco il fallimento, ma potrà finire il campionato
Se Cianci dovesse partire, non mancano le alternative