Serie C

Girone B, saltano le panchine di Triestina e Pordenone

Sannino si è dimesso, Colucci esonerato dopo il secondo k.o. in quattro giorni

Redazione TuttoReggiana
14.02.2018 19:45

La terza settimana di febbraio porta con sé due ribaltoni nel girone B della Serie C: a distanza di poche ore sono infatti saltate le panchine di Triestina e Pordenone.

In mattinata il tecnico Giuseppe Sannino ha presentato a sorpresa le proprie dimissioni. La squadra biancorossa, attualmente in nona posizione con 30 punti, era reduce dall'importante successo sul campo del Renate maturato sabato scorso; la guida tecnica è stata momentaneamente affidata al vice allenatore Nicola Princivalli.

Nel pomeriggio invece è giunta al capolinea l'avventura di Leonardo Colucci sulla panchina del Pordenone: è costata cara all'ex tecnico granata la sconfitta per 1-0 sul campo del Südtirol nel recupero della 21ª giornata, arrivata pochi giorni dopo il pesante k.o. interno con la FeralpiSalò (qui la nuova classifica). «La decisione è stata inevitabile - ha commentato il presidente neroverde Lovisa - Dopo la sconfitta con la Feralpi non c’è stata alcuna reazione: chiediamo scusa ai tifosi per la prestazione». In pole position per la successione vi sarebbe Fabio Rossitto, mentre Luciano Foschi è stato di recente accostato alla Feralpi dopo le dimissioni di Michele Serena.

Commenti

Sette reti nel test amichevole di Rio Saliceto
Crocchianti: «In campo cerco sempre di dare il massimo. La partita con la Samb ci è servita da lezione»