Primo Piano

Il presidente Quintavalli: «In Serie D non bisogna mai avere un atteggiamento remissivo»

«Mercato? Con Romano c'è grande trasparenza e la volontà di fare investimenti sempre tenendo conto del budget»

Mauro Falduto
25.11.2018 20:00

«La Reggiana oggi ha davvero convinto e giocato a calcio e l'hanno visto tutti - ha sottolineato il presidente granata Luca Quintavalli intervenendo davanti alle telecamere in sala stampa dopo la vittoria contro l'OltrepoVoghera - Questo periodo di inizio e di amalgama necessitava del tempo per completarsi, sia per i giovani in modo che imparassero dagli esperti e viceversa affinché i veterani potessero insegnare ai giovani».

La Serie D è una categoria che può prevedere incidenti di percorso...
«
Ci siamo passati anche noi. Non bisogna mai entrare in campo con un atteggiamento remissivo ma con l'idea di avere sempre un avversario più forte di fronte».

Con il vicepresidente Marco Arturo Romano avete parlato?
«
Certo! C'è grande trasparenza tra noi nel condividere le cose, nel bene e nel male. È una persona molto presente. Le domeniche lui c'è sempre».

Avete parlato con il mister per il mercato invernale?
«Conosciamo le necessità espresse da mister Antonioli a Tito Corsi e l'area tecnica sta ragionando sul da farsi. Abbiamo espresso con Romano la volontà di fare investimenti ma sempre tenendo del conto del budget e con la consapevolezza di essere una società in continua crescita».

Commenti

Modena-Reggio Audace, è iniziata la prevendita per il derby del Secchia
Gli highlights di Reggio Audace-OltrepoVoghera 3-0