Primo Piano

I tifosi granata uniti al fianco del presidente Piazza: «Mai ci arrenderemo nelle nostre battaglie»

Teste Quadre e Gruppo Vandelli ribadiscono la loro posizione dopo la conferenza stampa dei coniugi Piazza

Redazione TuttoReggiana
04.03.2018 11:00

In seguito alle parole forti del presidente Piazza, pronunciate venerdì davanti ai media, è arrivato anche il commento dei tifosi uniti che, tramite un comunicato, si sono schierati al fianco del presidente nella delicata questione che riguarda la gestione dello stadio (nella foto sopra, lo striscione appeso ieri lungo via dell'Aeronautica, ma ne sono presenti altri in diverse zone della città).
 

Dopo la conferenza stampa di ieri (venerdì, ndr) ci sentiamo di esprimere, in maniera unitaria, tutta la nostra solidarietà al presidente dell' A.C. Reggiana 1919. È stato toccato un argomento molto caro a tutti i tifosi reggiani che per l'ennesima volta si sono sentiti estranei a qualcosa che hanno contribuito in maniera determinante a costruire: precursori in un progetto forse troppo avanti per quei tempi. Riteniamo incredibile che una persona che viene da migliaia di chilometri di distanza in poco tempo abbia capito, e lo ribadisca con forza, che l' A.C. Reggiana 1919 sia l' unica squadra di calcio di Reggio Emilia mentre altri, in posizioni di spicco della società reggiana, facciano fatica a rendersene conto. Da qualche anno siamo impegnati a cercare di affermare questi concetti e, mai come oggi, ci sentiamo di appoggiare l'odierna proprietà, oltre agli innegabili sforzi economici sembra essere molto vicina a uno dei valori che tutti i reggiani portano avanti con orgoglio: la voglia di non cedere al potente di turno, lavorando senza proclami per realizzare i propri progetti. Noi non abbiamo mai mollato da quando esistiamo, pur passandone una peggio dell' altra, e mai ci arrenderemo nelle nostre battaglie!! 

AVANTI A.C. REGGIANA 1919 

TESTE QUADRE - GRUPPO VANDELLI

Commenti

Mestre a tutto attacco per continuare a sognare i play off
Reggiana-Mestre, le informazioni sui biglietti e i rimborsi