Mercato

Cattaneo pista complicata, possibile intreccio di mercato col Pisa

Per il centrocampo Fabris del Venezia resta nel mirino del ds Magalini

Redazione TuttoReggiana
07.01.2018 14:45

Ritorno di fiamma della Reggiana per Luca Cattaneo: l'esterno d'attacco, all'occorrenza trequartista, classe '89 era stato cercato con insistenza nell'estate 2016 dall'ex ds Grammatica e non è mai uscito dai radar granata anche dopo il suo trasferimento dal Pordenone al Brescia in B pochi mesi fa. «Venire alla Reggiana sarebbe un grandissimo onore per me, oltre che una bellissima sfida - ha confessato il giocatore delle rondinelle al Resto del Carlino in edicola oggi - Sono un grande amico di Cesarini (i due hanno giocato assieme nel Savona, ndr) che me ne ha parlato benissimo e ammetto che mi piacerebbe giocare assieme a lui. Speriamo che i granata si possano mettere d’accordo col Brescia perché vorrei tornare al "Città del Tricolore": me lo ricordo nella semifinale playoff del 2015 quando ero al Bassano, una cornice di pubblico fantastica». Se non bastassero le parole del giocatore, anche il suo procuratore Maurizio Casilli nei giorni scorsi aveva sottolineato l'interessamento della Reggiana, alla pari di Padova, Pordenone e Pro Vercelli: in questo momento però il club patavino primo in classifica è quello che ha puntato più forte sull'attaccante 28enne e potrebbe strappare la sua firma già entro pochi giorni.

Per rinforzare il centrocampo in cima alla lista dei desideri c'è sempre Vittorio Fabris del Venezia: il classe '93 ex FeralpiSalò difficilmente troverà sistemazione in un'altra società di B anche se la sua intenzione è quella di aspettare una chiamata dalla serie cadetta, pertanto il ds Magalini resta alla finestra forte di un'intesa praticamente raggiunta con la società lagunare. Un altro nome accostato ai granata è quello di Roberto Zammarini: la mezzala classe '96 ex Mantova e San Marino non trova spazio a Pisa ed è finita nel mirino di molti club del girone B tra i quali Sambenedettese, Pordenone e Triestina. Per l'attacco un altro profilo che interessa a Magalini è quello di Diego Peralta, esterno 21enne alla corte di mister Pazienza a Pisa ed ex promessa del settore giovanile della Fiorentina. Sempre dalla città della torre pendente arrivano rumors di un interessamento dell'ex dg Ferrara, uomo mercato dei nerazzurri, per Alessandro Spanò: il difensore classe '94 non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza a giugno e il prolungarsi della fase di stallo con la società di via Mogadiscio potrebbe preludere ad un suo addio a luglio, cosa al momento da escludere.

Capitolo Pietro Cianci: come anticipato dalla nostra redazione, l'entourage dell'ariete pugliese si sta guardando intorno alla ricerca di una possibile nuova sistemazione. Alla ripresa degli allenamenti fissata per martedì 9 gennaio ci sarà un confronto tra il giocatore e la dirigenza granata: l'intenzione della Reggiana è quella di trattenerlo ma la volontà del centravanti di proprietà del Sassuolo alla fine potrebbe fare la differenza, con Catanzaro, Paganese e Fidelis Andria già pronte a bussare alla porta della società di Squinzi per rilevarne il prestito.


(Nella foto Luca Cattaneo ai tempi del Pordenone © trivenetogoal.it)

Commenti

Vicenza con il fiato sospeso, si rischia un altro caso Modena
Programmate due amichevoli contro formazioni laziali