News

Reggio Audace-Adrense, la conta dei danni: 2mila euro di multa alla società, Antonioli squalificato per un turno

Il preparatore Cosmi inibito fino al 16 gennaio, Zamparo entra in diffida

Redazione TuttoReggiana
27.12.2018 19:30

Nel pomeriggio la Lega Nazionale Dilettanti ha diramato il comunicato ufficiale del Giudice Sportivo relativo alla 17ª giornata di campionato e, come previsto, non sono arrivate buone notizie.

Alla società Reggio Audace è stata infatti inflitta un'ammenda di 2000 euro "per avere propri sostenitori lanciato alcuni sputi all'indirizzo degli Ufficiali di gara che colpivano su un braccio (1) il Direttore di gara e sulla schiena (4) un A.A., nonché rivolto loro espressioni gravemente offensive. Inoltre persona non iscritta in distinta ma chiaramente riconducibile alla società, al termine della gara, faceva indebito ingresso negli spogliatoi e spintonava l'allenatore della squadra avversaria".

Mister Mauro Antonioli dovrà scontare una giornata di squalifica in seguito all'allontanamento dal campo scaturito dalle proteste nei confronti del direttore di gara mentre il preparatore atletico Davide Cosmi, anch'esso allontanato dal campo, è stato inibito dallo svolgere attività fino al 16 gennaio prossimo "per avere rivolto espressioni offensive ed irriguardose all'indirizzo di un assistente arbitrale". Tra i calciatori granata infine si registra l'ingresso nella lista dei diffidati di Luca Zamparo in conseguenza del quarto cartellino giallo stagionale rimediato contro l'Adrense.

Commenti

Regia Rewind 2018 - Parte III
Granata in lutto, si è spento Giorgio Degola