News

Reggio Audace Special ospite alla Camera dei Deputati, presentate le nuove divise con gli sponsor FCA Autonomy e Credem

Il presidente Quintavalli e una delegazione di giocatori e dirigenti sono stati ricevuti dai massimi vertici istituzionali e sportivi

Redazione TuttoReggiana
26.06.2019 19:15

Si è svolta questa mattina alla Camera dei Deputati a Roma la presentazione del progetto Quarta Categoria, il campionato di calcio dedicato agli atleti con disabilità intellettivo relazionale, giunto alla sua terza edizione, che attualmente coinvolge tremila tesserati in dieci regioni italiane.

Nel corso della mattinata sono state premiate le squadre partecipanti al campionato, appena conclusosi con le finali a Coverciano, dal presidente della FIGC Gabriele Gravina e dai presidenti delle tre leghe professionistiche che in questi anni hanno sempre lavorato in sinergia per la realizzazione del progetto. Ad accompagnare le premiazioni gli interventi di rappresentanti politici, tra cui il presidente della Camera Roberto Fico, Anna Maria Bernini, Giorgia Meloni, Marco Bussetti e istituzioni del mondo dello sport come Vittorio Bosio, presidente del CSI Nazionale, Aurelio De Laurentis e Adriano Galliani. Un momento di condivisione all’insegna dell’inclusione che ha visto presenti tra il pubblico numerosi ospiti del calibro di Demetrio Albertini e Giusy Versace. Insieme a loro una delegazione di Reggio Audace con a capo il presidente Luca Quintavalli e la squadra che prenderà parte, con due rappresentative, alla prossima edizione del campionato grazie alla collaborazione con le cooperative L’Ovile e Coress e l’Ausl di Reggio Emilia. La sinergia tra questi ed il club granata darà vita nella prossima stagione al progetto correlato della Special Academy, la prima scuola calcio dedicata a bambini con disagio cognitivo relazionale, organizzata con la presenza in campo di allenatori ed educatori formati a Coverciano direttamente dallo staff nazionale di Quarta Categoria. Durante l’incontro alla Camera sono state anche presentate le nuove maglie per il prossimo campionato, di cui FCA Autonomy e Credem saranno sponsor ufficiali. Contestualmente il presidente Quintavalli e il responsabile del programma Autonomy di FCA Nicola Pumilia hanno consegnato le chiavi dei tre veicoli speciali donati da Olmedo per “rendere abile un’attività normale come quella di raggiungere i campi” per gli atleti special di tutta Italia.

La giornata ha diffuso un grandissimo entusiasmo tra tutti i presenti, trasmettendo l’energia necessaria a portare avanti gli impegni presi, volti a lavorare a sistema per rendere realmente accessibile a tutti la pratica sportiva e che consentirà di far crescere sempre di più il progetto offrendo nuove opportunità sul territorio nazionale. In tutto questo la società granata, in linea con i suoi valori, continuerà a sostenere e supportare come sempre l’attività e nella prossima stagione sarà ancora impegnata sia a livello locale che a livello nazionale.

Commenti

Mondiale Femminile - Una solida Italia supera 2-0 la Cina ed approda ai quarti di finale
È nata la nuova Reggiana: Amadei al 30%, Roberto, Bondavalli e Modulcasa le new entry con il 20%